Ares Menfi, pari casalingo con il Serradifalco

Ares Menfi, pari casalingo con il Serradifalco

Ares Menfi, pari casalingo con il Serradifalco. Cronaca e Tabellino

Ares Menfi – Serradifalco 2-2
Marcatori: 13’ e 32’ Galluzzo, 4’ st Bonfatto (rig.), 25’ st Volo.

Ares Menfi: Avona, Abruzzo, Palmeri, Messina A., Donaire, Giacalone, Messina G. (35’ st Centamore), Rumore, Galluzzo, Sanchez, Carelli F. A disp.: Postolache. All.: Alesi.

Serradifalco: Anzalone, Mulè, Cordaro, Giaconia D., Pace, Bonfatto, Geraci, Volo, Giaconia G., Rizzo, Sanè. A disp.: Falzone R., Latona, De Mare, Falzone G., Cagnina, Punturello, Iannello. All.: Bognanni.

Arbitro: Giuseppe Lipari di Trapani.
Assistenti: Pierluigi Fazzi di Enna e Enrico Maria Falzone di Caltanissetta.
Note: Ammoniti Messina G., Palmeri e Galluzzo per l’Ares Menfi, Bonfatto e Pace per il Serradifalco. Recupero: 2 – 6.

L’Ares Menfi interrompe la serie negativa di due sconfitte consecutive ed ottiene un pareggio (2-2) dal confronto casalingo contro la formazione nissena del Serradifalco, giunta a Menfi con il chiaro intento di portare a casa punti utili per la salvezza.

Le due squadre hanno dato vita ad una bella partita ed alla fine il risultato di parità è parso giusto, considerato che entrambe le squadre hanno tentato sino all’ultimo minuto di gioco di conquistare la vittoria.

La prima azione della gara è di marca ospite (10’) grazie ad un calcio di punizione battuto dal difensore Bonfatto sul quale ha fatto buona guardia il portiere Avona.

Tre minuti più tardi l’Ares Menfi passa in vantaggio grazie all’attaccante Pasquale Galluzzo autore di un tiro-cross non irresistibile sul quale il portiere Anzalone commette una grave ingenuità accompagnando il pallone in rete.

Al 32’ arriva il raddoppio dei padroni di casa ancora con il bomber saccense che, servito dal compagno di reparto Sanchez, dribbla dall’interno dell’area di rigore un difensore avversario e con un preciso destro batte il portiere nisseno.

Nella ripresa la formazione del Serradifalco entra in campo molto più determinata rispetto a quanto fatto vedere nella prima frazione di gioco e già al 4’ accorcia subito le distanze grazie ad un calcio di rigore trasformato da Bonfatto che ha spiazzato Avona.

Al 10’ ancora gli ospiti in avanti e vicini al pareggio con l’attaccante Giaconia G. che con un potente sinistro impegna severamente il numero uno menfitano.

Al 23’ ci provano ancora i falchetti sempre con Giaconia G. la cui conclusione da posizione favorevole è, però, fuori misura.

Il goal del pareggio è nell’aria ed arriva al 25’ grazie a Volo autore di una gran bella conclusione da fuori area che si insacca alle spalle del portiere Avona.

L’Ares Menfi si scuote ed al 35’ ha l’occasione per portarsi nuovamente in vantaggio con Tony Giacalone che su punizione colpisce il palo.

Tre minuti più tardi ancora Giacalone pennella una punizione in area di rigore avversaria per la testa del giovane Alessandro Messina ma la sfera finisce fuori di pochissimo.

Nei minuti finali della gara gli ospiti vanno vicini al goal vittoria al 42’ con un colpo di testa di Sanè che si stampa sul palo, ed in pieno recupero (48’) con un calcio di punizione dall’interno dell’area di rigore battuto da Bonfatto ma la palla finisce sulla barriera.

Giannicola Scopelliti

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.