Due Siciliani ai campionati del mondo di acconciature

Due Siciliani ai campionati del mondo di acconciature

Una sfida di a colpi di phon, piastra e spazzola con i parrucchieri più bravi al mondo. Timothy Appadu, classe ’88 di Menfi, è pronto a partecipare alla “Missione mondiale Georgy Kot festival acconciatori” che si terrà dal 23 al 26 novembre a Sochi, in Russia.

Difenderà l´onore della Sicilia maneggiando con maestria spazzola, piastra e phon, in una sfida all´ultimo capello che richiamerà i parrucchieri più bravi del mondo.

Sono due i siciliani che parteciperanno alla sfida, Timothy Appadu e Carmela Castelli di Sciacca. Dopo una lunga selezione, insieme a Timothy e Carmela partiranno dall´Italia altri dodici parrucchieri, scelti dal presidente e coach della Nazionale italiana acconciatori, Luigi Serrone.

Ha iniziato a lavorare a 16 anni e la prima cosa che lo ha appassionato di questo lavoro sono state proprio le acconciature. Nel corso degli anni ha appreso varie tecniche, ma la svolta è avvenuta quando ha cominciato a seguire Georgy Kot su Instagram (artista di fama mondiale a cui Vogue ha dedicato un articolo definendolo il “Re delle acconciature”) “Vedere le sue mani lavorare i capelli con tale leggerezza e maestria mi faceva venire voglia di imitarloracconta Timotyma purtroppo era impossibile anche solo avvicinarsi al suo stile senza le giuste tecniche ed è stato così che ho cominciato a frequentare i corsi di Mister Serrone, un famoso e talentuoso artista italiano che con tanta passione insegna la moda russa che sta cominciando a influenzare il mondo della moda capelli.

Che direcontinua a raccontare Timothysognavo di poterlo anche solo incontrare Georgiy Kot, e nn riuscivo a credere alle mie orecchie quando Mister Serrone mi ha detto che mi aveva selezionato per una delle gare mondiali di acconciatura più importanti”.

Il suo lavoro e quello di altri 13 talenti italiani sarà giudicato da artisti di fama mondiale. Ognuno di loro si cimenterà in varie categorie, taglio, colore acconciatura fashion, acconciatura da sera, acconciatura haute couture ecc…

“Ioconclude il parrucchiere menfitanoho scelto la categoria acconciatura da Sposa Fantasy”.

Taglio, piega, colore e acconciature: come in una olimpiade, sono diverse le discipline in cui si cimenteranno i parrucchieri giunti a Sochi da ogni parte del mondo.

Per dimostrare le sue capacità avrà a disposizione quaranta minuti durante la prova, sotto gli occhi di una giuria di esperti, si cimenterà nell´acconciatura da Sposa Fantasy, il pezzo forte del suo salone.

Di assoluto livello la lista dei giudici che dovrà valutare gli stilisti: tra loro spicca Georgy kot, parrucchiere georgiano capace di affascinare su Instagram milioni di follower con le sue pettinature scultoree. Saranno 14 le nazioni a partecipare e oltre 1000 concorrenti.

di Franco Ranca – corriereagrigentino.it

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.