La Juventus e il sogno Champions

La Juventus e il sogno Champions

È arrivato il momento tanto atteso. La Juventus di Max Allegri esordisce in Champions League contro il Siviglia e si presenza alla massima competizione continentale con l’unico obiettivo di raggiungere almeno la finale, fissata per il 3 giugno 2017 al Millennium Stadium di Cardiff.

I bianconeri hanno iniziato benissimo anche questo campionato con tre vittorie in tre partite. I nuovi acquisti si sono subito integrati in maniera perfetta, con il Pipita Higuain già sugli scudi con i suoi tre gol già segnati. Anche l’ex romanista Pjanic è andato a segno contro il Sassuolo e sembra pronto a non far rimpiangere la partenza di Paul Pogba, passato al Manchester United per la cifra astronomica di 120 milioni di euro. La Vecchia Signora ha rafforzato inoltre la sua rosa con elementi del calibro del difensore centrale Benatia, dell’esterno pluri-campione d’Europa col Barcellona Dani Alves e con il giovane talento croato Marko Pjaca. A tutti questi bisogna aggiungere il ritorno del colombiano Juan Cuadrano per completare un parterre di primissima categoria, capace di esprimersi al massimo su tutti i campi e senza alcuna scusa.

Come ha confermato Allegri nell’ultima conferenza stampa pre-partita la sua squadra ha tutta l’intenzione di vincere la Champions. Gli avversari principali sono fortissimi, dal Real campione uscente al Barcellona di Messi, dal Bayern Monaco al Manchester City, passando per l’Atletico Madrid, il Paris Saint-Germain e il Borussia Dortmund. Per quanto riguarda le quote vincenti attendiamo più avanti il parere degli esperti del calibro di Sky Bet per capire se davvero la Vecchia Signora sarà in grado di poter ambire alla vittoria del trofeo continentale a distanza di oltre 20 anni dall’ultimo trionfo.

Il tecnico toscano punterà con tutta probabilità in attacco sulla coppia argentina formata da Dybala e Higuain. Il blocco difensivo sarà lo stesso degli ultimi cinque anni, con Buffon protetto da Barzagli, Bonucci e Chiellini. Dani Alves ed Evra agiranno sulle fasce, mentre in mezzo al campo Lemina affiancherà gli insostituibili Khedira e Pjanic. Allo Stadium il Siviglia punterà in attacco su Vietto, sostenuto dai trequartisti Mariano, Vitolo e Kiyotake. La Juventus vuole già inviare un segnale forte a tutte le sue avversarie dirette.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.