Slot machine: un amore che dura da oltre 120 anni

Slot machine: un amore che dura da oltre 120 anni

Se pensiamo al mondo dei casinò l’immagine che ci viene subito a mente è molto probabilmente quella di una slot machine. Luminosa, colorata, tintinnante questa “macchinetta mangiasoldi” possiamo considerarla forse il simbolo dei giochi d’azzardo. Tutti, grandi e bambini, conoscono la fantomatica slot, ma solo pochi sanno che è un gioco ormai vecchio 124 anni. Correva infatti l’anno 1895 quando la Liberty Bell iniziava a far ruotare i suoi cilindri in un locale di San Francisco (USA).

Originariamente si trattava di puro divertimento, poi quasi subito il gioco si fece più interessante visto che, se la combinazione era vincente, si potevano vincere deliziose caramelle alla frutta. In tutti i casi il successo fu immediato e così si aprì l’anno successivo la prima vera e propria fabbrica di produzione di slot machine: l’imprenditore fu Charles August Fey. Le slot arrivarono in tutto il mondo facendo impazzire tutti, andando progressivamente a diversificarsi.

Com’è cambiata la slot machine nel tempo

Con l’evoluzione tecnologica anche le slot machine assunsero nuove vesti più moderne: il funzionamento meccanico nel 1960 è diventato elettromeccanico e nel 1980 totalmente elettrico, cosa che ha consentito di arricchire le macchine con luci e suoni. Anche se il design più o meno è stato mantenuto perché ormai è simbolo dell’apparecchio stesso. Nonostante, per esempio, per avviare il gioco non occorra più tirare la leva laterale, su molti modelli è rimasta perché molto caratteristica.

Quello che è molto cambiato è invece il sistema di funzionamento interno, diventato sempre più perfetto per garantire imparzialità e regolarità delle giocate. Questo è importante soprattutto dal momento che ci si investe, per giocare, e che si vince denaro. Le macchine moderne, quindi, danno risultati che coincidono con gli algoritmi matematici così come dovrebbe essere. Anche se di base il gioco è rimasto il medesimo nel corso del tempo, salvo l’aggiunta di qualche mini-gioco extra su alcuni modelli, le slot si sono diversificate moltissimo come grafiche. I temi sono oggi innumerevoli e ogni giocatore ha il suo preferito.

Slot machine di oggi

Nell’era di internet non potevamo che trovare le slot machine anche nella loro versione virtuale. Dopotutto i veri e propri casinò ormai in Italia si contano sulle dita di una sola mano e giocare in una sala da gioco o in un negozio di tabacchi non è di certo la stessa cosa.

Con un computer o un device mobile il giocatore può trovare tutte le slot machine online per divertirsi come meglio crede, comodamente seduto sul divano di casa. I siti web sicuri dove giocare alle slot sono quelli sotto la supervisione del Monopolio di Stato, che garantisce all’utente un gioco pulito e sicuro. Per assicurarsi che il sito sia regolare in questo senso è possibile confrontare il codice aams presente sulla homepage del sito confrontandolo con il relativo presente sul portale del Ministero.

Tale verifica è importante perché oggi le aziende del settore non possono farsi pubblicità e di conseguenza il player non sa più distinguere quelle serie da quelle invece illegali. Fortunatamente ci sono siti che consentono di trovare tutte le slot machine online sicure, accedendo direttamente da quel portale, usufruendo anche talvolta di bonus gratuiti di gioco.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.