Salone del Gusto e Terra Madre 2012. Dario Cartabellotta: “la Sicilia è un laboratorio senza eguali”

<strong>Salone del Gusto e Terra Madre 2012</strong>. Dario Cartabellotta: “la Sicilia è un laboratorio senza eguali”

Last updated on Ottobre 28th, 2012 at 09:09 am

La Sicilia è stata sempre crocevia di popoli, civiltà e culture, una feconda mescolanza che giunse al suo culmine in quel periodo in cui, tanti secoli fa, la reggia di Palermo di Federico II era frequentata da latini, greci, arabi e ebrei, ognuno dei quali portava il suo contributo al benessere e allo splendore dello stato, ognuno era libero di professare il proprio credo e per le strade di Sicilia si potevano sentire tutte le lingue del Mediterraneo.

Dario Cartabellotta
dirigente generale dell’Assessorato
Risorse Agricole e Alimentari

Questa singolare combinazione di elementi storici, sociali, geografici, culturali e strutturali hanno fatto dell’Isola un serbatoio prezioso da cui attingere le risorse genetiche per diversificare le produzioni enologiche, vegetali ed animali.

L’agroalimentare è risorto dalle sue ceneri puntando all’identità di gusti e sapori, troppo a lungo standardizzati e omologati. La Sicilia è un laboratorio senza eguali nel quale prodotti autoctoni e importati si integrano, attraverso diverse stratificazioni storiche e culturali, senza soluzione di continuità, mantenendo una innegabile e irripetibile originalità.

La Sicilia propone un itinerario rurale che tiene conto della biodiversità dell’isola e che giorno per giorno ci porterà attraverso le isole minori siciliane, i monti Nebrodi e le Madonie, gli Iblei e l’Etna, per poi passare alla Val di Mazara, a Trapani, ad Agrigento e nel cuore della Sicilia.

Durante la giornata ciascun tema sarà sviluppato con due degustazioni ed un laboratorio del gusto, che sarà un racconto delle eccellenze territoriali e delle affascinanti storie di chi le produce.

Dario Cartabellotta
dirigente generale dell’Assessorato
Risorse Agricole e Alimentari

 

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.