Salone del Gusto e Terra Madre 2012. Slow Food Sicilia e “Salviamo il Paesaggio”

<strong>Salone del Gusto e Terra Madre 2012</strong>. Slow Food Sicilia e “Salviamo il Paesaggio”

Nel territorio del Siracusano ci sono alcune aree protette di notevole interesse naturalistico, quali l’Oasi Faunistica di Vendicari, Cavagrande del Cassibile, la Valle dell’Anapo e Pantalica.

Salone del Gusto e Terra Madre 2012
Salviamo il Paesaggio

In questo comprensorio, ricchissimo di biodiversità, nascerà il progetto “Riserve naturali da gustare”. L’iniziativa, frutto della collaborazione fra la condotta Slow Food di Siracusa e l’ufficio provinciale Aziende Foreste Demaniali, si prefigge di promuovere percorsi gastronomici che valorizzino i prodotti dell’areale.

 

Suolo, mare, paesaggio sono beni comuni. L’esperienza di SOS Siracusa “SOS Siracusa”

E’ un coordinamento cui aderiscono oltre 40 associazioni, fra cui la locale condotta Slow Food, costituitosi per salvaguardare il territorio e il paesaggio dal rischio della cementificazione anche in aree di grande valenza naturalistica, archeologica, storica e di particolare attrazione turistica.

Fra le principali attività svolte negli ultimi due anni ricordiamo: la difesa dello storico Porto Grande, minacciato da invasivi e sovradimensionati progetti di approdi turistici.

La difesa da speculazioni edilizie della “Pillirina”, un suggestivo e incontaminato tratto di costa a pochi chilometri da Siracusa.

L’impegno per salvare i resti delle Mura Dionigiane che rischiano di essere sfregiate dal cemento di un centro commerciale e di 700 villette.

Sabato 27 Ottore 2012
ore 18
Area Sicilia

 

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.