Raf in concerto a Palermo e Catania con “Le ragioni del cuore”

<strong>Raf in concerto a Palermo e Catania</strong> con “Le ragioni del cuore”
Raf – Le ragioni del cuore
26 gennaio 2013: Catania – Teatro Metropolitan
27 gennaio 2013: Palermo – Teatro Politeama

Raf – “Le ragioni del cuore – Tour 2013”
26 gennaio 2013: Catania – Teatro Metropolitan
27 gennaio 2013: Palermo – Teatro Politeama

Dal prossimo gennaio l’atteso ritorno sulle scene di uno degli interpreti più amati dal pubblico, l’artista pugliese Raffaele Riefoli, più comunemente conosciuto con lo pseudonimo Raf.

Un cantautore italiano venuto alla ribalta nel 1984 quando incise, con la più importante etichetta francese, il suo primo singolo, “Self control”, che raggiunse il primo posto nelle classifiche di tutto il mondo, Stati Uniti compresi.
“Le Ragioni del Cuore Tour 2013” vedrà il cantante esibirsi dal vivo sui palchi dei più importanti teatri d’Italia, in una serie di concerti che riproporranno in chiave elettro-pop i suoi più grandi successi, come “Infinito”, “Battito Animale”, oltre alle sue nuove produzioni.

Raf sarà accompagnato sul palco da Cesare Chiodo (basso, chitarra elettrica, synth), Andrea Pesce (tastiere, synth, piano elettrico) e Stefano Bechini (batteria, sequencers, synth).

Il suo ultimo lavoro discografico, “Le Ragioni del Cuore”, uscito lo scorso ottobre, oltre alla title track e all’altrettanto inedita “In questa notte”, secondo singolo estratto ed attualmente in rotazione radiofonica, ripropone alcuni dei più celebri successi rivestiti di nuovi arrangiamenti sintetici ed elettronici.
Raf, infatti, è tornato con un nuovo album che in realtà presenta solo due pezzi inediti.
Si tratta quindi di una sorta di raccolta o un best of con la sola differenza che stavolta le canzoni hanno una veste del tutto particolare e nuova.

Spazio, quindi, ad un tuffo nelle sonorità anni ’80 per poi immergersi totalmente nei pezzi anni ’90 che hanno portato Raf al grande successo.

 

Giannicola Scopelliti

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.