Gli Stadio: “festeggiamo i nostri primi 30 anni”. Concerti a Catania e Palermo

<strong>Gli Stadio: “festeggiamo i nostri primi 30 anni”</strong>. Concerti a Catania e Palermo
Gli Stadio: Andrea Fornili, Roberto Drovandi; Gaetano Curreri, Giovanni Pezzoli

Stadio – “I nostri primi 30 anni Tour”
06 marzo 2013: Catania – Teatro Metropolitan
07 marzo 2013: Palermo – Teatro Golden

Correva l’anno 1982 quando gli Stadio diedero alle stampe il loro primo omonimo album, un lavoro al quale parteciparono in veste di autori anche artisti come Lucio Dalla e Luca Carboni. Sono trascorsi trent’anni da allora e la band bolognese è più viva che mai: fino ad oggi hanno pubblicato ben quattordici dischi, di cui l’ultimo uscito nel 2011 con il titolo “Diamanti e caramelle”.

Ora per celebrare questo importante traguardo Gaetano Curreri e soci hanno pubblicato, lo scorso ottobre, “30 i nostri anni”, una raccolta di brani registrati dal vivo con la sinfonica “Sanremo Festival Orchestra”, diretta dal Maestro Bruno Santori, oltre alla presenza di tre brani inediti: “I nostri anni” (composto con il cantautore romano Fabrizio Moro), “Bella” (con la quale Luca Carboni e Fabio Liberatori tornano a scrivere per gli Stadio una canzone d’amore dopo 28 anni da “C’è” e “Vorrei”) e “Dall’altra parte dell’età”, un ricordo intimo dell’amico Lucio Dalla, scomparso lo scorso primo marzo.

Gli Stadio, oggi, possono essere definiti come l’unica band italiana di pop-rock d’autore, capace negli anni di coniugare al meglio l’espressività e la forza evocativa dei testi di “celebrati” cantautori, poeti e scrittori con la propria musica.

Basti pensare che, oltre ai già citati Lucio Dalla e Luca Carboni, anche Vasco Rossi, Francesco Guccini, Roberto Vecchioni, Ron e Claudio Lolli, sono soltanto alcuni degli “illustri autori” che hanno affidato parole ed emozioni alla musica degli Stadio e alla voce inconfondibile nel panorama musicale di Gaetano Curreri.

Giannicola Scopelliti

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.