Medaglia al valore civile per Lampedusa

Medaglia al valore civile per <strong>Lampedusa</strong>

Ieri pomeriggio, nella cerimonia a Palazzo d’Orleans alla presenza delle forze dell’ordine e delle autorità cittadine e militari, il Presidente della Regione Sicilia, Rosario Crocetta ha conferito al Comune di Lampedusa la medaglia d’oro al valore civile per aver accolto e trattato dignitosamente le migliaia di immigrati arrivati sull’isola in condizioni disperate.

Giusi Nicolini

A ritirare la medaglia è stato il sindaco delle Pelagie, Giusi Nicolini, che sin dal maggio 2012 ha posto come principali obiettivi della sua amministrazione la legalità, la tutela del terri

torio e la questione migranti.

“Questa è la cosa più bella che ho fatto da quando sono Presidente della Regione – ha esordito il Governatore Rosario Crocetta – la medaglia d’oro va a persone che si sono distinte per avere fatto cose importanti per la Sicilia”.

Oltre a Lampedusa, il Governatore della Regione Sicilia ha conferito la medaglia d’oro al valore civile al caporalmaggiore dell’Esercito Monica Graziana Contraffatto, 31 anni, rimasta gravemente ferita in Afghanistan nel marzo scorso.

La soldatessa gelese era rimasta ferita all’attacco alla “Fob Ice”, la ‘Fob’ (Forward operative base) ‘Icè è una base avanzata italiana incastrata tra il deserto e le montagne del Gulistan, nella provincia di Farah, a ridosso del profondo sud talebano. Siamo nel settore sud-est dell’area occidentale del Paese, dove sono schierati i 4.200 militari italiani della missione Isaf.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.