Biennale internazionale d’Arte a Palermo

<strong>Biennale internazionale d’Arte</strong> a Palermo

Il 10 gennaio 2013 verrà inaugurata da Vittorio Sgarbi la prima Biennale internazionale d’Arte di Palermo. Evento, nato dall’idea di Sandro Serradifalco con la direzione artistica di Paolo Levi, che si caratterizzerà per le diverse location  e sezioni: paesaggio, figura, scultura, acquerello e informale.

Biennale Palermo

Per ciascun sezione saranno selezionati alcuni dei più influenti interpreti contemporanei nazionali ed esteri. Una sezione speciale sarà dedicata ai grandi artisti del ‘900. “La prima biennale d’Arte aperta al mercato – spiegano i promotori – con migliaia di potenziali acquirenti in visita nei luoghi espositivi e tre importanti aziende del settore alla ricerca di artisti sui quali puntare”. Parte dell’esposizione sarà anche dedicata ai grandi maestri del passato, perché l’arte – come suggerì un artista sull’ingresso degli Uffizi – “è sempre stata contemporanea”.

La biennale sarà aperta al mercato, con migliaia di potenziali acquirenti in visita nei luoghi espositivi e tre importanti aziende del settore alla ricerca di Artisti sui quali puntare.

I luoghi espositivi della prima Biennale internazionale d’Arte di Palermo sono:

Loggiato S. Bartolomeo – Palermo (Corso Vittorio Emanuele, 25)

Villa Malfitano Whitaker – Palermo (Via Dante, 167)

Museo Civico Giuseppe Sciortino – Monreale ( Piazza Guglielmo II)

Teatro Politeama – Palermo (Sala Rossa)

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.