Negrita “Unplugged Tour 2013”: 2 concerti in Sicilia

<strong>Negrita</strong> “Unplugged Tour 2013”: 2 concerti in Sicilia

NEGRITA – “Unplugged Tour 2013”
02 aprile 2013: Palermo – Teatro Al Massimo
03 aprile 2013: Catania – Teatro Metropolitan

Negrita
Negrita

I Negrita instancabili tornano a calcare i palchi d’Italia, questa volta con una lunga serie di date – oltre trenta in tutto – nei principali teatri e auditorium italiani.

Da nord a sud dello stivale, il tour acustico “Unplugged 2013” partirà con la data zero da Cagli (PU) il 14 febbraio, per concludersi al Teatro degli Arcimboldi di Milano il 7 aprile.

La band toscana, concluso il “Dannato vivere Tour 2012” che ha riempito i palazzetti dello sport di tutta Italia, e dopo la sessione di date estive, riparte, dunque, con questa nuova tournée invernale.

Questa volta, però, li vedremo in una veste inedita: infatti saranno impegnati con uno spettacolo diverso e nuovo, a partire dalla formazione – pensata apposta per questo tour – e dagli strumenti utilizzati (pianoforti, tastiere vintage, violoncello, etc.), per definire atmosfere davvero inedite, con una scaletta che attinge a tutto il repertorio della band.

Pezzi da tempo non suonati dal vivo, cavalli di battaglia sempre richiesti ad ogni apparizione, oltre ai brani dell’ultimo album “Dannato Vivere”, già disco di platino nel 2012.

Saliranno sul palco dei più importanti teatri d’Italia il frontman Pau (voce, armonica, chitarra), Drigo (chitarra, voce, armonica, basso), Mac (chitarra, voce),
Cristiano “Cris” Dalla Pellegrina (percussioni, batteria, basso), e
Guglielmo Ridolfo Gagliano “Ghando” (pianoforte, tastiere, violoncello, basso).

Ci attende un set di 2 ore, la cui scaletta è ad oggi top secret, ma che lascia intravedere una nuova dimensione, matura e consolidata, per questa storica band della musica italiana.

I Negrita, di fatto, ormai da anni rappresentano una delle più affermate band del panorama rock italiano, e da più di vent’anni il loro sound è sempre stato il loro marchio distintivo.

Nell’arco di oltre vent’anni anni di carriera, sono stati capaci di realizzare 8 dischi in studio, svariate raccolte, colonne sonore per il cinema (da “Così è la vita” a “Tre Uomini e Una Gamba”, di Aldo, Giovanni e Giacomo); di vendere centinaia di migliaia di dischi, di partecipare al Festival di Sanremo (2003), di conquistare importanti riconoscimenti (dischi di platino e d’oro), di esibirsi in tutto il mondo, senza mai tralasciare il loro impegno nel sociale, che li ha visti sostenere importanti campagne e Associazioni, da “Amref” ad “Artisti uniti per l’Abruzzo”, da “Save The Children” a “Oxfam Italia”.

Il 2012 è stato per Pau & soci anche l’anno dell’espatrio al di fuori dei confini del nostro Paese: il progetto “Hit Week” (nato con lo scopo di esportare la musica italiana all’estero) li ha visti impegnati in una serie di concerti negli Stati Uniti prima, poi in Canada sino ad arrivare in Cina.

Ciò che ha sempre contraddistinto questa valente e simpatica band è senza dubbio la loro coerenza nelle varie produzioni, mai standardizzati, come a rappresentare un vero e proprio segnale distintivo.
Assolutamente da tenere d’occhio, e naturalmente da non perdere.

 

Giannicola Scopelliti

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.