Sciacca, avviato il percorso per l’istituzione della De.Co

<strong>Sciacca</strong>, avviato il percorso per l’istituzione della De.Co

Si svolgerà a Sciacca presso la Sala Blasco Sabato 16 marzo alle ore 10.00 il seminario dal titolo “La De.Co. per la valorizzazione dell’ identità territoriale”.

LOGO LURSS
Libera Università Rurale Saper&Sapor Onlus

La Denominazione Comunale (De.Co.) impropriamente dette anche Denominazione comunale d’origine, è un’opportunità sulla quale possono operare le amministrazioni comunali, per salvaguardare l’identità di un territorio legato ad una produzione specifica che ha un forte e significativo valore identitario per una comunità.

L’Assessore alla Cultura ed alle tradizioni Locali, Salvatore Monte, ha avviato un percorso finalizzato alla Istituzione della De.Co (Denominazione Comunale) per valorizzare un prodotto gastronomico tipico della identità “Sciacchitana”.

Dopo una attenta analisi del patrimonio gastronomico locale l’Amministrazione ha concertato la possibilità di porre sotto i riflettori un dolce tipico saccense al quale sono legati notevoli aspetti storici: L’Ova Murina.

Una ricetta che Risale al ’600 e che dobbiamo alla creatività delle suore del Monastero della Badia Grande di Sciacca Il nome sembra dovuto alle crêpes, che una volta pronte assomigliano in modo impressionante alla pelle della murena. Altri lo traducono in “uova moresche” per il colore scuro dell’involucro.

L’amministrazione utilizzerà per l’istituzione della De.Co. il percorso di programmazione partecipata GeniusLoci De.Co Sicilia, un format elaborato dalla libera Università Rurale Saper&Sapor Onlus.

Quando abbiamo iniziato a lavorare sul format di programmazione partecipata, afferma Nino Sutera Direttore della Lurss.Onlus, tutto potevamo immaginare, tranne che in così poco tempo sarebbe stato capace di avere tanta attenzione e qualche piccolo riconoscimento. Il format infatti è stato inserito tra gli esempi virtuosi del “Salviamo il paesaggio, difendiamo i territori” -FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI PER LA TERRA E IL PAESAGGIO-
Ci sono luoghi in cui il genius loci è associato ad un monumento, ad un personaggio.

Tuttavia le persone “respirano” il genius loci di un luogo, di un ambiente quando ne hanno piena coscienza. Ognuno di noi è attaccato ad un luogo d’infanzia, ad un ricordo, ad un affetto, a un dolce, ad un piatto. Ecco per noi il percorso significa anche recuperare l’identità di un luogo, attraverso le prelibatezze storiche della città

Genius Loci De.Co per la Sicilia è il percorso della città, un percorso condiviso e da condividere per il raggiungimento della «Qualità Locale» Essendo un percorso di programmazione partecipata, ha l’ambizione di superare i steccati di tipo ideologici, conclude Nino Sutera.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.