Sunshine – il progetto europeo per il risparmio energetico

<strong>Sunshine</strong> – il progetto europeo per il risparmio energetico

SunshineDa Febbraio 2013 ha avuto inizio Sunshine, un progetto europeo che prevede lo sfruttamento delle risorse informatiche e tecnologiche e la collaborazione tra diversi enti per ottenere un sostanziale miglioramento dell’efficienza energetica all’interno dei comuni, sia per quanto riguarda i consumi delle pubbliche amministrazioni che per quanto concerne quelli dei privati cittadini.

Come funziona il progetto Sunshine
Questo importante progetto ha una durata prevista di 3 anni, durante i quali la sua efficacia verrà testata in tutta Europa grazie alla partecipazione di diverse amministrazioni locali, un’azienda che eroga servizi energetici, una società di previsioni meteo, diversi centri di ricerca geografica e alcune aziende informatiche, tra cui la fondazione GraphiTech, che coordina il progetto Sunshine a livello internazionale. Grazie alla raccolta e all’elaborazione dei dati forniti da tutti gli attori in gioco, il progetto mira a calibrare in maniera perfettamente rispondente alle reali necessità degli utenti finali il livello di energia da utilizzare per differenti scopi. Combinando i dati relativi alla situazione meteorologica, alla posizione geografica di un edificio pubblico o privato e quelli riguardanti lo storico dei consumi di energia, si potrà ottenere una stima esatta del quantitativo energetico minimo necessario per ottenere un livello di benessere nell’utilizzatore finale ed eliminare qualunque spreco.

Gli ambiti di utilizzo del progetto Sunshine
I principali settori di utilizzo di un progetto così rilevante per il raggiungimento di una buona efficienza energetica sono tre. Il primo è relativo alla riqualificazione energetica del patrimonio edilizio attualmente esistente. Analizzando accuratamente i dati tecnici di ogni edificio e combinandoli con quelli geografici e quelli relativi ai consumi passati, il software presenterà una stima futura dei consumi e consiglierà al contempo una serie di interventi di immediata attuazione mirati a ridurre al minimo gli sprechi. La seconda area di impiego riguarda le società erogatrici di servizi energetici. Tali aziende, ricevendo i dati relativi ai consumi e alle caratteristiche tecniche degli edifici in cui si trovano i propri clienti, potranno comunicare loro accorgimenti e consigli in grado di calibrare accuratamente i consumi, con notevoli vantaggi sia economici che ecologici. Il terzo ambito di utilizzo del progetto riguarda la gestione dell’illuminazione pubblica nei comuni. Grazie ai dati elaborati dal programma, sarà infatti possibile gestire i consumi di un singolo lampione, modificandoli in base alle reali esigenze senza creare alcun disagio alla comunità.

Scrivi un commento da Facebook

2 Responses to "Sunshine – il progetto europeo per il risparmio energetico"

Lascia una risposta

Your email address will not be published.