Identità, territorio ed etica, da un iniziativa ad un metodo

<strong>Identità, territorio ed etica</strong>, da un iniziativa ad un metodo

Il percorso di programmazione partecipata GeniusLoci De.Co per la Sicilia, avviato nel 2010 costituisce un antesignano per aver anticipato i tempi per una disciplina univoca, anche in Sicilia. Il valore di una De.Co. (denominazione Comunale) è quello di fissare, in un dato momento storico, ciò che identifica quel Comune. A memoria futura, oppure come occasione del presente per cogliere un’opportunità di marketing territoriale.

Il Percorso di programmazione partecipata GeniusLoci De.Co.Sicilia prevede un modello di De.Co per la Sicilia, a burocrazia zero e chiaramente a costo zero, per le aziende, per le istituzioni e per i cittadini, dove gli elementi essenziali di relazionalità sono Territorio-Tradizioni-Tipicità-Tracciabilità-Trasparenza che rappresentano la vera componente innovativa.

Bonetta Dell'Oglio Gaetano Basile Nino SuteraPer garantire la sostenibilità di una De.Co. occorrono tuttavia due principi, la storicità del prodotto da promuovere, perchè si eviti improvvisazioni che possono nascere da meri interessi commerciali, e la De.Co. come espressione di un patrimonio collettivo e non a vantaggio di una singola azienda.

Il riconoscimento “Ambasciatore dell’identità territoriale” rappresenta uno degli steps del percorso di programmazione partecipata GeniusLoci De.Co per la Sicilia, ideato e validato dalla Libera Università Rurale Saper&Sapor Onlus di Menfi inserito tra gli esempi virtuosi del – Forum Italiano dei Movimenti per la terra e il paesaggio e presentato recentemente al Poster Session del Forum Pa 2013 di Roma.

Gli ambasciatori dell’identità territoriale, sono destinati ad assolvere a un ruolo fondamentale, comunicare e far conoscere il territorio, il quale assume un importanza crescente anche nei confronti del visitatore, e del viaggiante, che ritrova nel prodotto, un insieme di valori, ivi compresi quelli identitari. In questo percorso , chef, gastronauti, giornalisti, sommelier, associazioni, pro-loco, intenditori e appassionati, sono partners privilegiati, candidati ideali a divenire Ambasciatori dell’identità territoriale, nel contesto del percorso elaborato dalla Lurss.Onlus.

Gaetano Basile e Bonetta Dell’Oglio, interpretano con i fatti la sicilianità pulsante di un territorio ricco di storia, tradizioni, risorse ambientali e di giacimenti enogastronomici.Il riconoscimento è stato attribuito in occasione dell’evento “La valorizzazione dell’identità dei territori attraverso la De.Co” che si è svolto presso la Camera di Commercio di Palermo, con la partecipazione di Ivana Calabrese, Alessandra Carrubba, Giuseppe Bivona e Nino Sutera oltre degli neo ambasciatori.Significativa la presenza delle aziende Terre Sicane, Tenuta dell’Emiro di Sambuca di Sicilia, Conserva I colori di Menfi, l’Associazione Carciofo Spinoso di Menfi, che hanno fatto degustare le loro prelibatezze.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.