Il cioccolato: l’antidepressivo per eccellenza. Miglioramento lo stato d’animo ed innalza il tono dell’umore

<strong>Il cioccolato</strong>: l’antidepressivo per eccellenza. Miglioramento lo stato d’animo ed innalza il tono dell’umore

Last updated on Ottobre 2nd, 2012 at 12:12 pm

Cioccolato

Da sempre empiricamente i suoi fan lo avevano capito, ma ora è giunta anche la conferma scientifica: lo cioccolato (dall’azteco xocoatl, “cibo degli dei”) è un antidepressivo naturale e mangiarlo fa scattare nel cervello la stessa risposta chimica di taluni farmaci usati per combattere l’ansia.

Secondo una ricerca condotta in Australia dalla University of New South Wales di Sydney, guidata dal luminare nella lotta alla depressione Gordon Parker, i pazienti che si “arrendono” al desiderio di cioccolato fanno bene e prendono una “medicina” azzeccata. Infatti, mangiare cioccolato fa scattare nell’organismo umano una reazione in qualche modo simile all’azione di un particolare tipo di farmaci antidepressione.

Lo studio è stato pubblicato sull'”American Journal of Psychiatry” e chiarisce che quando i carboidrati e lo zucchero del cioccolato iniziano ad essere digeriti inondano il cervello dei cosiddetti “ormoni del benessere”, ovvero le endorfine.

Il risultato è un netto miglioramento dello stato d’animo ed un innalzamento del tono dell’umore. Provare per credere.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.