Il Palermo: ricominciare dopo l’esonero di Gattuso

<strong>Il Palermo</strong>: ricominciare dopo l’esonero di Gattuso

Gli ultimi caldi che rendono ancora piacevole il clima sulle spiagge di Mondello non riescono quest’anno a far passare ai palermitani l’amarezza per i diversi passi falsi che i rosanero hanno compiuto in questo inizio di campionato nel vicino Stadio Barbera.

US Citta di Palermo v UC Sampdoria - Serie ANon sappiamo quale sarà la direzione che prenderà la nuova gestione Iachini; quel che è certo è che almeno i bookmakers che si interessano alle scommesse sportive e guardano con attenzione al Campionato di Serie B, sembrano volergli dare fiducia, almeno in vista del prossimo scontro in casa contro il Pescara.

Le quote danno infatti per favorito il Palermo la cui vittoria è pagata 1.80, mentre invece una eventuale vittoria del Pescara viene pagata ben quattro volte e mezzo la quota puntata. In mezzo troviamo le probabilità che la sfida del Barbera si concluda con un segno X; la quota pagata in questo terzo caso è di 3.35.

Dopo la dolorosa retrocessione in Serie B dell’anno scorso, questo doveva essere il campionato del riscatto e, proprio per dare la carica alla squadra Zamparini aveva chiamato alla guida tecnica l’ex rossonero Rino Gattuso, che quanto a grinta non teme certo confronti.

L’esperienza del giovane tecnico calabrese non è stata però all’altezza delle aspettative ed oggi il Palermo milita poco sopra la metà della classifica di Serie B; un inizio a vuoto che a spinto Zamparini a sollevare dall’incarico Gattuso per affidare la squadra a Iachini, che lui ha conosciuto bene quando era capitano del Venezia (di cui Zamparini era presidente).

Con Ringhio sale a quota 20 il numero di allenatori sostituiti dal Zampa, sostituzioni che non sempre hanno sortito il risultato sperato.

Per capire se la fiducia dei bookmakers nel tecnico marchigiano è stata bene o mal riposta, non resta che aspettare domenica sera quando è previsto il posticipo.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.