Il Natale è targato Nintendo!

Il Natale è targato <strong>Nintendo</strong>!

Gli ultimi dati forniti da tutte le maggiori agenzie di Rating, hanno mostrato come anche in questa sessione natalizia vi sia stata una grossa impennata nella vendite del settore tecnologico e videoludico nello specifico.

console_nintendo_natale_2013

Le console di questa nuova ottava generazione, venute fuori sul calare di Novembre hanno quasi dimezzato i propri numeri, causa scarsità di giochi di rilievo a disposizione e vista la crisi mondiale in corso, il consumatore medio ha preferito attendere o andare al risparmio non comprando proprio nulla. In un clima in cui acquistare una PlayStation 4 vi costringe all’esborso di 400 euro, 500 per la versione con un gioco dentro, il consumatore ha scelto di attendere. Attenzione, non che PS4 non abbia venduto bene, anzi, ma Sony sa bene che il Natale non è di certo il suo periodo preferito. Stesso identico discorso se pur con numeri inferiori è stato fatto con XboxOne neonata Microsoft, anch’essa stabilizzata a quota 2 milioni (anche questa un’ottima cifra comunque).

E Nintendo? E’ rimasta a guardare? No.

La casa Nipponica infatti, sapendo di avere un gap difficile da colmare, causa pessimo lancio della console l’anno precedente, ha deciso di darsi una mossa e di piazzare una serie di bundle (console con uno o più giochi inclusi nel prezzo), tagliare il prezzo base e fornire l’ E-Shop di ottimi titoli scontati per le feste. WiiU infatti, ha letteralmente dominato il Giappone (seconda soltanto al Nintendo 3ds, console portatile sempre di proprietà della casa di Kyoto), facilitata dall’assenza delle contendenti non ancora presenti sul mercato nipponico, registrando un mese di Dicembre a dir poco straordinario (considerando le vendite precedenti), piazzando più di 500.000 copie.

Stesso discorso, in proporzioni viene da fare sul mercato USA, in cui WiiU, anche qui causa taglio di prezzo, bundle molto carini (Super Mario Bros e Luigi, o Just Dance 2014), la console abbia superato il Milione di copie vendute nel solo mese Dicembrino. Insomma, i conti li si faranno a Gennaio, non appena tutto sarà più chiaro però sembra proprio che una piccola inversione di marcia vi sia stata.

Inoltre, ricordo a tutti, che i primi di Gennaio arriveranno i rituali Saldi di Inizio Anno ormai tradizione dell’E-Shop Nintendo.

Prima di chiudere, segnalo una bella notizia per tutti i videogiocatori: Mario 3d World partito di certo non bene, ha superato il Milione e mezzo di copie vendute, approssimandosi pericolosamente alla cifra tonda dei 2 Milioni di copie totali.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.