Nintendo: Al Via l’Operazione “Rinascita” Parte 2

Nintendo: Al Via l’Operazione “Rinascita” Parte 2

Vi scrivo solo per scambiare due chiacchiere assieme a voi, relativamente all’Operazione Rinascita prima citata.

NintendoNintendo sta muovendo un capitale di 150 Miliardi di yen (circa 100 Milioni di euro) per questioni non ancora ben definite. Ora… le opzioni possono essere le più svariate ma le mie fonti (già da qualche settimana) parlano di una operazione ben precisa.

Molto probabilmente, nell’ipotesi più accreditata, quei soldi serviranno a finanziare delle collaborazioni uniche con software house per la realizzazione di esclusive sulla console Nintendo. Tra le tante collaborazioni, le mie fonti parlano di un possibilissimo accordo con la Pokemon Company (proprietà Nintendo, dunque deve scucire i soldi per la realizzazione del progetto), per la creazione di più titoli esclusivi per WiiU appunto, oltre all’ormai risaputo Pokken, in collaborazione con Namco Bandai. Le mie fonti inoltre parlano di un accordo con Capcom per la realizzazione un Resident Evil esclusivo per la console casalinga Nintendo, un po’ sulla scia di Darkside Chronicles uscito su Wii anni addietro, sfruttando appieno le funzioni del nuovo pad. I Ragazzi di Next Level, freschi di contratto, stanno già lavorando ad un titolo in esclusiva (non si sa ancora se crossplay, quindi in uscita sia per 3ds che per WiiU) ergo si prospetta un nuovo Luigi’s Mansion. E’ ormai praticamente certo che i Retro Studios, stiano lavorando sul nuovo MetroidU e che Myamoto stia utilizzando parte del loro team per la realizzazione del suo progetto segreto e se si somma tutto ciò alla realizzazione di Hyrule Warriors con Tecmo Koei, il tesoretto speso è presto spiegato.

L’altro suggestivo scenario invece, parla di un possibile primo approccio per l’acquisizione da parte di Nintendo, dell’ormai ex rivale Sega, portando all’ampliamento definitivo della compagnia, realizzando il sogno di molti. Non nascondo che questa sia l’ipotesi più remota, ma porterebbe all’acquisizione di svariate proprietà intellettuali, prime su tutte Sonic. Una fusione porterebbe Nintendo sulla vetta del mondo videoludico in pochi istanti. Attendiamo notizie al riguardo e personalmente aspetto risposte dalle mie fonti che mi sorridono sibilline.

Aggiornamento: Oltre all’apertura sul fronte mercato Mobile, come detto in precedenza, sembrerebbe che Nintendo abbia raggiunto un accordo con Sony per l’arrivo di un titolo per ciascuna console. Infatti Playstation4 potrebbero contare un Mario in esclusiva (un solo titolo appunto) mentre WiiU, potrebbe vantare un Crash Bandicopt tra le sue esclusive. Ovviamente le mie fonti si sono ben riguardate dal rivelarmi i titoli o i brand in questione, ma Mario e Crash sembrano i più accreditati, se pur in via ipotetica. Aspettiamo e vediamo, sarebbe la svolta.

 

Scrivi un commento da Facebook

5 Responses to "Nintendo: Al Via l’Operazione “Rinascita” Parte 2"

Lascia una risposta

Your email address will not be published.