Sciacca. “Un tuffo nel passato”, evento a sostegno della LILT

Sciacca. “Un tuffo nel passato”, evento a sostegno della LILT

L’ evento inserito nel contesto della Kermesse del Carnevale a sostegno della LILT, la lega italiana per la lotta contro i tumori; la mostra rimarrà aperta sino al 4 marzo e si articolerà in diversi incontri dove si parlerà di “Antichi Sapori”, quindi di arte culinaria, di tradizioni millenarie come il corallo, la ceramica e la cartapesta.

logo2014generGli appuntamenti, sempre alle ore 17,30 nella ex Chiesa di Santa Margherita sono in calendario il 24, 25 e 28 febbraio, nonchè il 4 marzo

Lunedì 24 febbraio ore 17.30 Giovanni Montemaggiore (Federazione Italiana Cuochi) e Nino Sutera tratteranno il tema dei “Sapori Antichi” durante la serata verranno consegnati i riconoscimenti “Custode dell’Identità Territoriale”

L’ obiettivo è accompagnare la valorizzazione dei simboli della nostra terra, il profumo del nostro mare, uniti alle bellezze ambientali, e alle unicità identitarie.

In questo percorso, chef, gastronauti, giornalisti, sommelier, associazioni, pro-loco, intenditori e appassionati, sono partners privilegiati, candidati ideali a divenire “Custodi dell’identità territoriale” afferma Nino Sutera Direttore della Libera Università Rurale Saper&Sapor Onlus. Valorizzare le specificità di una comunità in un’ottica di sviluppo locale, vuol dire scoprire come poter integrare gli elementi dell’identità nei prodotti del territorio.

GeniusLoci De.Co. (denominazione Comunale) è un percorso che vuole salvaguardare e valorizzare il locale rispetto al fenomeno della globalizzazione, la quale tende ad omogeneizzare prodotti e sapori. Nelle arti e non solo, il “GeniusLoci” rappresenta concettualmente quello “spirito” percepibile, quasi tangibile, che rende unici certi luoghi ed irripetibili i momenti: uno spazio, un edificio, un monumento.

Non solo: il Genius Loci è anche nelle immagini, nei colori, nei sapori e nei profumi dei paesaggi intorno a noi, che tanto spesso, anche all’improvviso, ci stupiscono ed emozionano. Le persone “respirano” il genius loci di un luogo, di un ambiente quando ne hanno piena coscienza. Ognuno di noi è attaccato ad un luogo d’infanzia, ad un ricordo, ad un affetto, a un dolce, ad un piatto. Ecco l’obiettivo non secondario è recuperare l’identità di un luogo, attraverso le prelibatezze storiche della città

Il percorso di programmazione partecipata GeniusLoci de.co. elaborato dalla Libera Università Rurale Saper&Sapor Onlus, inserito tra gli esempi virtuosi del – Forum Italiano dei Movimenti per la terra e il paesaggio e presentato al Poster Session del Forum Pa 2013 che si è svolto presso il Palazzo dei congressi di Roma. L’iniziativa è stata inserita anche tra le buone prassi della reterurale del Mipaf.

Sciacca: “Un tuffo nel passato – Viaggio nel tempo e negli accessori”, evento a sostegno della LILT.

Dal 23 febbraio al 4 marzo presso l’ex Chiesa di S. Margherita a Sciacca avrà luogo l’evento “Un tuffo nel passato – Viaggio nel tempo e negli accessori” a sostegno della LILT.

PROGRAMMA:
Domenica 23 febbraio ore 17:30
Inaugurazione con intervento delle autorità
Presentazione a cura dei giornalisti: Mariella Valdiserri, docente dell’Accademia del Lusso di Roma e Giacomo Glaviano, Presidente Nazionale FIGET Italia.

Lunedì 24 febbraio ore 17:30
Incontro sul tema “Sapori Antichi” a cura di Giovanni Montemaggiore , Federazione Italiana cuochi e di Nino Sutera di DE.CO Sicilia.

Martedì 25 febbraio ore 17:30
Incontro sul tema “Viaggiando attraverso i colori della ceramica” a cura di Salvatore Sabella, Presidente artistico e tradizionale del C.N.A. provinciale.

Venerdì 28 febbraio ore 17:30
Incontro con Giuseppe Caruana, Presidente del Consorzio del Corallo di Sciacca, presentazione dei cinque artisti del corallo e intervento dello storico Francesco Cassar sul tema “Dall’ieri al domani”.

Martedì 4 marzo ore 18:30
Incontro con lo storico della moda Marco Urizzi (Parigi – Berlino – Roma) sul tema “La moda degli accessori dal ‘900 ad oggi”.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.