Per i comuni in dissesto, inutili appelli al TAR

Per i comuni in dissesto, inutili appelli al TAR

Per i comuni in dissesto sono inutili gli appelli al TAR per evitare il profondo rosso.

Per i Comuni con i bilanci in rosso niente Tribunale Amministrativo Regionale, questa è la decisione della Corte di Cassazione.

economia_fisco_imu_aliquote_comuni_messinaLa Suprema Corte, infatti, pronunciandosi a sezioni unite, ha deciso che i Comuni dichiarati in dissesto economico dalla Corte dei Conti non potranno rivolgersi ai giudici amministrativi ma potranno ricorrere solamente alla sezione unita della magistratura contabile.

Questa pronuncia pone fine ad un lunga fase, iniziata in Sicilia dai primi del 2013, d’incertezza e scontri tra diverse opinioni sul tema.

Gli effetti della decisione saranno immediati su tutti quei Comuni, una ventina in Sicilia, per cui era stato dichiarato il dissesto e che avevano cercato di evitare le sanzioni ricorrendo al TAR.

Per molti Comuni in profondo rosso questa decisione comporterà un duro colpo, forse per evitare le sanzioni e il dissesto non serviva un ricorso al TAR ma tentare d’attivare le procedure di risanamento.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.