Nintendo Direct: Ben 2!

Nintendo Direct: Ben 2!

In molti avevano mugugnato alla notizia che il direct del mese di Aprile sarebbe stato legato esclusivamente al nome di Super Smash Bros ma Nintendo ha sorpreso rivelando pochi giorni dopo, un secondo direct dedicato ad un altro fenomeno del gaming giapponese: Tomodachi Life.

Nintendo_Direct_Tomodachi_LifeIl titolo, sviluppato per Nintendo 3ds, ha venduto quasi 6 milioni di copie in tutto il territorio nipponico ed adesso (giorno 6 Giugno) si appresta a far capolino in Europa ed in America. Ma procediamo con ordine.

Super Smash Bros è uno dei titoli più attesi della console ammiraglia e rappresenta il “picchiaduro contenitore” per eccellenza, presentando al suo interno, nella duplice versione 3ds e Wii U, tantissimi personaggi che hanno fortemente contribuito alla creazione del mito Nintendo. Infatti è possibile trovare Mario, Luigi, Peach, Yoshi, come anche Link di Legend of Zelda, Samus di Metroid, Charizard dei Pokemon, Kirby, Fox di Starfox, la mascotte Sega Sonic, Olimar e i Pikmin, Donkey della famiglia Kong, Pit di Kid Icarus o Megaman della famosa serie Capcom, ognuno con uno stile unico e con mosse personalizzate ed altamente tecniche.

La particolarità del titolo, oltre nel roster assolutamente unico, sta nella possibilità di sfidare fino a quattro personaggi in un’unica arena anche sul web, così da poter lottare con persone dall’altro capo del mondo, come anche con tre amici nel proprio salotto di casa. La versione 3ds mostra una grafica stilizzata, stile cartoon con un profondo bordo nero attorno ai personaggi e delle location assolutamente uniche, mentre l’alta definizione di Wii U permette effetti visivi e grafica a dir poco eccezionale. Sarà possibile gareggiare in rete in due modalità, “Per Gioco”, registrando soltanto le vittorie e affrontando sfide meno impegnative con altri 3 giocatori da tutto il mondo, soltanto appunto per “divertimento” o “Per Gloria”, aumentando difficoltà del terreno di gioco e registrando vittorie e sconfitte. Inoltre la modalità “Per Gloria” attiva anche la possibilità di scontrare un avversario in un uno contro uno all’ultimo sangue.

Durante l’ultimo direct, sono stati presentati svariati personaggi (oltre ad una modalità esclusiva per la console portatile), ovvero Charizard, Greninja (un pokemon molto agile e stiloso), Sheik, Samus con tuta e Yoshi.

Un direct durato quasi 40 minuti ricco di informazioni e dettagli, tra cui i dettagli sulle finestre d’uscita delle due versioni: Super Smash Bros per 3ds infatti vedrà la luce in Europa in Estate, mentre la versione Wii U dovrebbe arrivare soltanto nel periodo invernale. Consiglio a tutti di rivederlo sul sito ufficiale Nintendo.

Il secondo direct invece, ha rivelato tutta la classe, l’autoironia e lo spirito della grande N. Shibata infatti, ha presentato Tomodachi Life, un titolo stile The Sims in versione Mii, che ha già spopolato mesi fa in Giappone, ed adesso in arrivo il 6 Giugno anche nel resto del mondo. Divertente, ironico, dissacrante e ricco di cose da fare, il gioco vi consente di creare o importare i vostri personaggi e di collocarli all’interno della vostra città, facendo fare loro ciò che si desidera. Come dicevo appunto, un simulatore di vita in versione Nintendiana. Si aspetta un grosso boom anche dalle nostre parti… infondo il 3ds ha venduto “soltanto” 45 milioni di copie in tutto il mondo.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.