La valorizzazione dell’identità dei territori attraverso il GeniusLoci De.Co.

La valorizzazione dell’identità dei territori attraverso il <strong>GeniusLoci De.Co.</strong>

Presentato al Poster Session del Forum Pa di Roma il format della Lurss.Onlus.

La Denominazione Comunale (De.Co.) rappresenta un’opportunità per salvaguardare l’identità di un territorio legato a una produzione specifica, con pochi e semplici parametri, il luogo di “nascita” e di “crescita” di un prodotto, che ha un forte ed efficace valore identitario per una Comunità.

Diapositiva66Migliorare la qualità dei prodotti gastronomici, puntare sugli alimenti del territorio della dieta mediterranea Il format GeniusLoci De.Co. recentemente è stato inserito tra gli esempi virtuosi del Forum Italiano dei Movimenti per la Terra e il Paesaggio – Salviamo il paesaggio, difendiamo i territori. Un Percorso di programmazione partecipata che prevede un modello di De.Co. che valorizzi il prodotto identitario del territorio,(un sapere, un luogo, una prelibatezza, ect.ect)

Nelle arti e non solo, il “GeniusLoci” rappresenta concettualmente quello “spirito” percepibile, quasi tangibile, che rende unici certi luoghi ed irripetibili i momenti: uno spazio, un edificio, un monumento. Non solo: il Genius Loci è anche nelle immagini, nei colori, sapori e profumi dei paesaggi intorno a noi, che tanto spesso, anche all’improvviso, ci stupiscono ed emozionano.

Il Percorso di programmazione partecipata GeniusLoci De.Co. è il percorso della città un percorso condiviso, per il raggiungimento della «Qualità Locale» Spunti di riflessione da vivere in prima persona, attraverso dei mezzi di trasporto fisici o virtuali della modernità.

Il “politeismo alimentare” ( Rapporto Censis. 2012), è il prezzo che si paga per gli effetti della globalizzazione, la quale ha portato sulle tavole prodotti e modelli di consumo da ogni parte del mondo, in Sicilia stanno già emergendo tre chiare linee di tendenza:
• Il rapporto tra il cibo e il territorio, con il riconoscimento del valore che ha l’identità territoriale delle produzioni.
• La ricerca della combinazione ottimale tra qualità, sicurezza e prezzo.
• La percezione della responsabilità sociale ed ambientale che ha ogni atto d’acquisto.

L’auspicio che poi rappresenta la vera sfida, riuscire a realizzare una rete dei comuni De.Co. per valorizzare quei prodotti di nicchia che inducono gli appassionati viaggiatori ad andare ad acquistare e degustare e/o apprezzare i prodotti nelle loro zone di produzione, per promuovere l’offerta integrata “del” e “nel” territorio, piuttosto che mettere su strada le merci”.

In quest’ottica il format GeniusLoci De.Co. elaborato dalla libera Università rurale Saper&Sapor,  inserito al Poster Session del FORUM PA di Roma rappresenta un punto strategico di riferimento.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.