Nintendo si aggiudica l’E3 2014!

<strong>Nintendo</strong> si aggiudica l’E3 2014!

Giugno, come molti di voi sapranno, è uno dei mesi più importanti per i videogiocatori di tutto il mondo, poiché in “quel di Los Angeles”, ha luogo l’evento videoludico più importante dell’intero anno solare (e fiscale aggiungerei), ovvero: L’E3!

nintendo-booth-e3Per chi non conoscesse la fiera losangelina, l’E3 rappresenta la definizione stessa di fiera, la chermes per eccellenza che porta tutti i più grandi sviluppatori a presentare nuovi tecnologie e nuovi software al mondo intero, riuscendo così ad accattivare ed accaparrare più clientela possibile.

Come sapete, Nintendo, una delle tre principali protagoniste assieme a Sony e Microsoft, non sta passando un felicissimo momento, poiché Wii U, la sua ultima console casalinga, fatica a ingranare e a piazzare copie su copie in giro per il mondo. Differente è la situazione di Sony: con quasi 9 milioni di console in giro per il globo, la console giapponese vanta un’ottima base installata e doveva soltanto mostrarsi attiva e propositiva per i mesi avvenire. Così è stato. Infatti, sono stati presentati, Uncharted 4, Far Cray 4, Call Of Duty, Destiny, Assassin’s Creed Unity e svariati altri titoli, tutti però già annunciati in precedenza o dei quali si era già sentito dire qualcosa. Nessuna grossa sorpresa insomma, ma in fin dei conti, è quanto bastava alla neonata Playstation 4.

Microsoft, se la passa peggio della rivale nipponica. Con sole 4.5 milioni di console vendute ed un solo grande titolo rilasciato (Titanfall), la console domestica Americana, non se la passa molto bene, dunque, la conferenza di questa nuova chermes doveva far parlare di sé soltanto per il numero di titoli rilasciati. In effetti così è stato: XboxOne infatti, potrà contare su tantissimi titoli, multipiattaforma e non, tra cui il nuovo Assassin’s Creed,  Battlefield Hardline, Dragon Age Inquisition, Halo V Guardians o The Witcher 3, tutti grandissimi titoli, ma pochi, davvero pochi NUOVI. Tutti infatti, tranne Raise of Tomb Raider e pochissimi altri, erano stati già annunciati, ergo ci si aspettava di più, ma resta il fatto che il 2015 dovrebbe essere più che roseo che mai per XboxOne. Resta solo una domanda: ma nel 2014? Poco, troppo poco.

L’ultima contendente, è colei che ha clamorosamente e meritatamente “vinto” quest’edizione dell’E3 2014. Nintendo infatti, in difficoltà viste le sole 6.5 Milioni di unità vendute, è stata perfetta: ha diviso i suoi annunci nel corso delle 3 giornate non limitandosi al solo Live Event (una sorta di Nintendo Direct), ma mostrando demo ed elargendo info anche all’interno della fiera stessa, dimostrando, almeno per questa volta, di aver colto nel segno. La casa di Kyoto infatti, ha mostrato svariati titoli nuovi e sopratutto, graditissimi ritorni: Yoshi Woolly World, infatti si è mostrato dopo mesi e mesi d’attesa, rivelando una veste grafica a dir poco meravigliosa. L’idea di realizzare l’intero mondo e i personaggi con fili di lana colorati è esteticamente sublime. Bayonetta 2 si è fatta notare nuovamente (tipico della Strega), rivelando la sua data d’uscita in Ottobre oltre ad una bellissima notizia: chiunque acquisterà Bayonetta 2 riceverà anche il primo gioco, inedito sulla console Nintendo, gratuitamente. Hyrule Warriors, in uscita a Settembre, ha mostrato tutto il suo stile e la sua verve da action game puro. Sonic Boom, verrà fuori a Novembre, in esclusiva su console Nintendo, portando la briosità del nuovo cartone animato basato sulle avventure del porcospino blu di Sega sui vostri schermi. A dirla tutta, Sonic Boom è di certo l’esclusiva meno entusiasmante. Mario Maker… chi non ha mai sognato di poter realizzare da sé un proprio livello, mondo, gioco, di Super Mario? Adesso è possibile! Nintendo sta portando a termine un “editor” che vi permetterà di realizzare i vostri livelli, editarli a vostro piacimento e piazzarli su internet, condividendo e partecipando al divertimento altrui. Giocabilità illimitata! Arrivano i pezzi grossi: X, adesso chiamato Xenoblade Chronicles X, arriverà nei primi mesi del 2015, mostrando una trama davvero appassionante (ricordate l’inizio di Mass Effect 3? ecco…) e una giocabilità assolutamente unica. Splatoon! Nuova IP Nintendo! Sparatutto ONLINE, a squadre. I giocatori dovranno imbrattare di vernice tutto il livello, chi avrà dipinto più quantità di superficie, mura, oggetti avrà vinto. Ma, ovviamente ci saranno anche gli avversari! Quindi potrete nascondervi dentro il vostro inchiostro, sgusciare alle spalle degli avversari e sparargli un bel colpo in testa! Nintendo Difference, capace di riuscire a reinventare un genere (lo sparatutto) ormai saturo da decenni. Geni. Altra new entry decisamente ben gradita? Captain Toad Treasure Tracker! Mostrato per la prima volta, riprende l’idea del minigioco inserito all’interno di Mario 3d World e lo completa, creando alternative, modalità e situazioni assolutamente divertenti e allo stesso tempo snervanti. Sì, esatto, snervanti, poiché Captain Toad è soprattutto un rompicapo, un puzzlegame molto molto ben riuscito. Arriverà questo Natale! E’ finita qui direte… no!!! Devil Third, l’action game in arrivo precedentemente per molte piattaforme, è diventato adesso ESCLUSIVA WII U! Miyamoto inoltre (il creatore di Super Mario per chi non lo sapesse) ha annunciato il ritorno di Star Fox su Wii U! Oltre ai due nuovi progetti relativi al 2d e al 3d di Metroid! Boom!!!

Dunque, nuovi arrivi, vecchie glorie che tornano… finisce qui? Ma no! Nintendo ha deciso di mostrare tutto (o quasi!): in arrivo Mario Party 10,  Mario vs. Donkey Kong, Kirby (nuovo annuncio, mostrato per la primissima volta) Super Smash Bross (ormai prossimo all’uscita, si pensa a Natale). Ma sopratutto Lui… il ritorno del Re: Zelda! Aonuma infatti (direttore generale della serie), ha mostrato un piccolo video sul nuovo progetto in arrivo per il 2015, rivelando una grafica mai vista e delle possibilità a dir poco illimitate. Infatti l’annuncio ha fatto sobbalzare milioni di persone, impressionando per possibilità, qualità e idee. Per la prima volta Zelda, sarà Open World!

Com’è potuto accadere? Semplice, Nintendo ha vinto questo E3.

Ricapitoliamo: Molti giochi in arrivo per il 2014 (a differenza delle altre due contendenti che hanno quasi tutto programmato per il 2015) vedi Hyrule Warriors a Settembre, Bayonetta 2 a Ottobre, Sonic Boom e Captain Toad a cavallo tra Novembre e Dicembre, Super Smash Bross. a Dicembre. Un tripla A al mese… Il 2015? Più roseo che mai: Kirby, Star Fox, Xenoblade Chronicles X, ZeldaU, Yoshi Wolly World, Mario Party 10, Mario vs. Donkey Kong, Mario Maker, Art Accademy, Splatoon e molto altro ancora.

Dicevano che Wii U era ormai morta… dicevano… Wii U vive e Mario Kart 8, ormai giunto a 2 milioni di copie vendute in 20 giorni, ne è la prova. Se poi si considera l’aumento delle vendite della base installata di Wii U del 1800% in tutto il mondo… beh. Nintendo Difference.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.