L’arte dei dolci, a cura di Alessandra Augello

L’arte dei dolci, a cura di <strong>Alessandra Augello</strong>

Dal laboratorio della Pasticceria Cappello di Palermo, negli ultimi anni, sono transitati un buon numero di giovani menfitani. Ultimo talento locale ad aver completato il suo percorso formativo presso la prestigiosa pasticceria siciliana è Alessandra Augello: una giovanissima ragazza di Menfi che poco tempo fa ha accettato la sfida dedicata a chi vuole sempre migliorarsi e conoscere i segreti dell’arte bianca.

Alessandra Augello, ventiduenne, si è diplomata presso l’Istituto Alberghiero di Sciacca. Il suo interessamento alle arti culinarie risale alla tenera età di soli 5 anni, quando frequentava la cucina di casa ed in particolare seguiva le ricette della nonna. Da ragazzina, nella scelta dell’indirizzo scolastico non ci sono stati dubbi o tentennamenti: l’Istituto Alberghiero era d’obbligo. Dopo il conseguimento del diploma, però, galeotto fu Giovanni Lorenzo Montemaggiore, uno degli insegnanti, il quale interpellato su un possibile stage di approfondimento in pasticceria, mise una buona parola per il laboratorio di Salvatore Cappello. Durante il suo percorso da pasticcera, iniziato nel 2011, Alessandra ha messo da parte la cucina, oggi si sentirebbe un pesce fuor d’acqua in una brigata, e dopo 7 mesi di stage, nel Novembre 2013, è stata assunta dal Maestro Cappello come aiuto pasticcere.

Alessandra_Augello_MenfiAlessandra, al di fuori della pasticceria, è una persona bizzarra, fuori dagli schemi, come tante altre giovani donne ama i bei vestiti, ma è fortemente predisposta verso le arti figurative, nel tempo libero preferisce dipingere, fotografare, fare la modella, in una sola parola: creare. Timida e introversa, apparentemente sempre sulle sue, una volta presa confidenza il libro di Alessandra si apre e si esprime attraverso le ambientazioni dove lei colloca e poi fotografa i suoi dolci e non solo, ogni dettaglio delle sue foto è studiato attentamente, questo forse è l’unico modo con cui riesce a manifestare la sua creatività. Alcuni suoi scatti sono esposti su Instagram con l’anagrammatico nick Ladrasanse. Oltre ad essere particolarmente coinvolta dalla fotografia, Alessandra, durante un tirocinio nella cucina di una struttura con collegamenti internazionali, è rimasta particolarmente colpita dall’arte e dall’atmosfera trovata in Russia, neve compresa!

Testarda, ma umile al punto giusto, in pasticceria ama mettere insieme quello che la sua terra di Sicilia gli offre, in modo da rappresentarla al meglio però, non avendo ancora messo assieme le sue passioni, non è finora riuscita ad esprimersi con un dolce da lei inventato, ma quando lo farà, io ci vorrei proprio essere! I suoi dolci preferiti sono quelli più sostanziosi, a base di mousse e/o panna, mentre il suo piatto preferito è la pasta al forno in versione sicula, con anelletti, ragù manzo e maiale, niente piselli, pomodori secchi sott’olio e ricotta salata.

Tratto da: cucinartusi.it

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.