Menfi, tra i Borghi GeniusLoci De.Co.

Menfi, tra i Borghi GeniusLoci De.Co.

ll Comune di Menfi ha fortemente creduto nel Progetto GeniusLoci De.Co., promosso dalla Libera Università Rurale dei Saperi&dei Sapori, Onlus ed ha formalmente avviato l’iter per inserirsi nella rete del programma.

Il format GeniusLoci De.Co. è un percorso culturale, composto da 12 steps, che mira a salvaguardare e valorizzare il “locale”, rispetto al fenomeno della globalizzazione, che tende ad omogeneizzare prodotti e sapori. Il Genius Loci rappresenta l’essenza, l’identità di un territorio; ad esso appartengono le immagini, i colori, i sapori ed i profumi dei paesaggi. Obiettivo del Progetto GeniusLoci De.Co. è recuperare l’identità di un luogo, attraverso anche le valorizzazione delle produzioni di eccellenza e delle tradizioni storiche e culturali dello stesso, al fine di ottimizzarne la competitività. GeniusLoci De.Co è stato inserito tra gli esempi virtuosi del -FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI PER LA TERRA E IL PAESAGGIO- “Salviamo il paesaggio, difendiamo i territori”.

Il format del Progetto GeniusLoci De.Co. è stato inoltre presentato alla Poster Session del Forum P.A. di Roma, VALORE PAESE economia delle soluzioni, organizzata da ItaliaCamp a Reggio Emilia, Premio nazionale Filippo Basile dell’AIF, XXVI Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana Formatori di Palermo, e recentemente a Expo 2015 di Milano.

Molto soddisfatto il Sindaco di Menfi, Arch Enzo Lotà, per l’affiliazione di Menfi al progetto: “Quando un’amministrazione comunale lavora con autorevolezza e lungimiranza, in perfetta armonia con i consiglieri comunali, con i cittadini e con tutti gli attori locali (operatori turistici, associazioni di volontariato, piccole e media imprese), per valorizzare al massimo le risorse che ha a propria disposizione, i frutti prima o poi arrivano. Sono fiero di amministrare una comunità fortemente unita e coesa, che lavora con intelligenza e caparbietà e che si distingue per l’accoglienza nei confronti di coloro che decidono di visitare, soggiornare e investire nel nostro territorio”.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.