Ares Menfi, ufficiale il ritorno del capitano Tony Giacalone

Ares Menfi, ufficiale il ritorno del capitano Tony Giacalone

Nuovo colpo di mercato per l’Ares Menfi che, anche per la prossima stagione, si avvarrà delle prestazioni del capitano Tony Giacalone.

Il 44enne difensore (mazarese di nascita ma menfitano di adozione) inizialmente aveva deciso, per impegni lavorativi, di non continuare la sua avventura con la maglia biancazzurra, ma alla fine ha sciolto le proprie riserve ed ha scelto di dare il suo contributo alla compagine del presidente Ludovico Viviani.

Un innesto importante per il tecnico Stefano Pizzitola che potrà contare su un giocatore la cui ultra ventennale esperienza (anche in campionati professionistici) servirà tantissimo per la retroguardia menfitana.
Il capitano Tony Giacalone si è sempre contraddistinto per la sua serietà e professionalità che ha messo a servizio di tutta la squadra, in particolar modo nei confronti dei più giovani, e avrà il compito di guidare il reparto difensivo che quest’anno si presenta un pò rivoluzionato rispetto alla scorsa stagione.

Il mercato dell’Ares Menfi non si può considerare ancora chiuso: la dirigenza, infatti, sta lavorando alla ricerca di un secondo portiere da affiancare all’esperto titolare Fulvio Montagna.
Intanto la squadra ha ripreso, nella giornata di ieri, gli allenamenti in vista del return match di Coppa Italia dove sabato pomeriggio, con inizio alle ore 16, affronterà allo Stadio Comunale l’Atletico Ribera che domenica scorsa si è imposto di misura (1-0) al termine di una gara dove gli uomini del tecnico Pizzitola non hanno affatto sfigurato ed hanno creato diverse occasioni da rete.

Il passaggio del turno è, dunque, alla portata di Giuseppe Li Bassi e compagni che al debutto stagionale davanti ai propri tifosi intendono proseguire il loro cammino nella Coppa Italia Regionale Memorial “Orazio Siino”.

Giannicola Scopelliti

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.