Ares Menfi, domenica la lunga trasferta di Casteltermini

Ares Menfi, domenica la lunga trasferta di Casteltermini

Archiviata senza drammi la prima sconfitta stagionale di sabato scorso contro il Canicattì l’Ares Menfi si prepara ad affrontare questa lunga trasferta nell’entroterra agrigentino dove dovrà vedersela con il Casteltermini nella quinta giornata del torneo di Promozione.

Sarà una formazione incerottata quella che scenderà in campo domenica pomeriggio considerate le numerose assenze alle quali dovrà far fronte il tecnico Stefano Pizzitola. Mancheranno, infatti, il capitano Giuseppe Li Bassi (la cui assenza a centrocampo si è particolarmente sentita nel match della scorsa settimana) ancora alla prese con un problema alla caviglia, i giovani Giuseppe Bivona e Francesco Gennaro, anche loro infortunati, e Filippo Campisi che sconterà la terza giornata di squalifica.

Buone notizie arrivano, invece, dal difensore argentino Roda, il cui transfer pare sia in dirittura d’arrivo e la prossima settimana potrebbe finalmente esordire nel campionato italiano.
“Abbiamo superato in modo sereno e tranquillo il primo stop stagionale – dichiara mister Pizzitolae siamo pronti per ripartire consapevoli delle difficoltà che abbiamo perché affronteremo una formazione che in questa stagione non ha ancora vinto ed ha appena due punti in classifica. Siamo in una situazione di emergenza a causa di alcune importanti defezioni ma vogliamo prontamente riscattarci coscienti del fatto che sarà una partita difficile ed il Casteltermini vuole assolutamente fare risultato.”

Gli avversari, infatti, sono reduci dalla pesante sconfitta di domenica scorsa sul campo della Nuova Sancis (4-1) ed hanno intenzione di regalare il primo successo ai propri tifosi.
Il confronto sarà diretto dal sig. Danilo La Verde di Caltanissetta che sarà assistito da Renato Celestino e Alessio Cannizzaro di Palermo.

Giannicola Scopelliti

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.