IXO’s: al Teatro del Mare di Menfi l’omaggio a Franco Battiato

IXO’s: al Teatro del Mare di Menfi l’omaggio a Franco Battiato

Sabato 24 luglio ore 21:00, un appuntamento da non perdere al Teatro del Mare (via Diego Tagliavia snc – Menfi – Ag) con la Band IXO’s, omaggio al grande Maestro Franco Battiato.

Cancellare l’ultimo anno e mezzo della nostra storia, non sarà per nessuno di noi possibile, gli eventi che si sono generati nella loro grande tragicità e nella continua evoluzione hanno messo a dura prova il fisico e la mente di ognuno di noi, nulla potrà farci dimenticare restrizioni, condizionamenti, paure, angosce e senso di impotenza, ma oggi sembra sia arrivato il momento di sfogliare pagina, di attingere dentro di noi le forze e l’energia per trasformare ogni singola goccia di negatività in una grande energia positiva.

Il mondo del lavoro ha subito grandissime ripercussioni a tutti i livelli, ma il mondo dello spettacolo e della cultura è stato massacrato all’inverosimile, artisti, tecnici, maestranze, praticamente posteggiate in un angolo in attesa di momenti migliori, come se la cultura non fosse importante tanto quanto ogni altro settore.
Ma ora che abbiamo curato le ferite del corpo necessita la cura delle ferite dell’anima e solo l’arte può guarirci, può farci trasformare dentro di noi tutta l’angoscia accumulata in una nuova, forte, esilarante, intrigante, passionale ed energetica nuova normalità.

I periodi di chiusura, hanno comunque, grazie alle nuove tecnologie, generato idee e lavori che artisti, specialmente i più giovani, più predisposti, più preparati, più attrezzati hanno sviluppato e condiviso, cercando di migliorare la preparazione e il livello.

La scelta nel ripartire sarà sicuramente legata ad elementi soggettivi, che terranno conto di elementi, che oggettivamente hanno influenza sulle scelte da tenere in considerazione:

  • Primo elemento è il territorio, ovvero il bacino dal quale attingere l’idea del progetto
    culturale.
  • Secondo elemento è il bacino di utenza a cui rivolgere il progetto stesso.
  • Terzo elemento lo scopo del progetto.
  • Quarto elemento la promozione della manifestazione culturale.

Il primo elemento ovvero l’idea da attingere dal territorio è legata ad un evento stravolgente, ovvero la dipartita del maestro Franco Battiato, espressione altissima della cultura siciliana, ma nello stesso tempo mondiale, grandissimo artista le cui lodi sono conosciute da tempo e che esprimono da sempre la sintesi e l’espressione massima della nostra terra. Quindi l’idea progettuale si racchiude in un tributo al maestro, in un concerto che racchiuderà i brani più rappresentativi dell’artista, eseguiti da un gruppo di musicisti che si presenteranno sul palco così come il maestro predisponeva i suoi live, mixando strumenti e competenze classiche e elettroniche, gli elementi saranno: Batteria, Basso, Chitarra elettrica, Chitarra acustica/elettrica, Piano/tastiere/effetti, Voce

I musicisti sono dei giovani professionisti tutti laureati o laureandi presso i conservatori siciliani, i quali cureranno gli arrangiamenti dei brani stessi e la loro esecuzione, tenendo conto di restare fedeli a Battiato e la sua identità, non cercando arrangiamenti che possa portare il pubblico lontano dall’identificazione dell’artista, al quale si resterà molto fedeli e riconoscibili.

Il secondo elemento si lega al discorso, in quanto il progetto è rivolto a chiunque conosce Battiato ma anche a chi non ha avuto la possibilità di apprezzarlo, senza limiti di età né tanto meno di estrazione sociale e culturale, Battiato è stato artista universale e come tale va presentato a chiunque abbia voglia di ascoltare i suoi versi, le sue idee il suo percorso, nel rispetto della sua figura e della sua professionalità.

Il nome della Band è IXO’s da IXO uno dei pseudonimi usati da Battiato nella sua carriera.

Il terzo elemento ci porta a dare uno scopo al progetto stesso, e lo scopo è davvero semplice, è portare la visione di una cultura che supera barriere, tempo dimensioni fra i testi di canzoni che esprimono l’energia e l’immensità di un artista che dalla Sicilia ha semplicemente conquistato il mondo.

Il quarto elemento ci pone davanti a sfide attuali e tecnologicamente all’avanguardia, ovvero lo staff che gestisce la produzione si occuperà della promozione utilizzando tutti i canali utili partendo da quelli digitali per dare conoscenza del progetto stesso, della sua divulgazione, della sua idea, presentando contributi, e condividendo stralci dei preparativi, nel momento in cui saranno segnate le date oltre ai canali tecnologici verranno anche messe in atto, conferenze stampa, promo su tv locali e testate giornalistiche tradizionali e on line.

Quindi per chiudere diciamo che in Battiato possiamo trovare tutti gli spunti e gli stimoli per legarci ad una dimensione culturale meno ovvia, meno scontata, meno inflazionata per arrivare a raggiungere una nuova normalita basata sulla responsabilità, professionalità e rispetto per gli artisti e tutto l’indotto, nel rispetto di tutte le regole che ne fanno parte.

La durata del Tributo sara di circa 2 ore.

Play List
OCEANO DI SILENZIO, LA CURA, E TI VENGO A CERCARE, LA STAGIONE DELL’AMORE, VIA LATTEA, NOMADI, SHOCK IN MY TOWN, INNERES AUGE, TIME NO SPACE, VOGLIO VEDERTI DANZARE, SUMMER ON THE, SOLITARY BEACH, I TRENI DI TOZEUR, SENTIMENTO NUEVO, GLI UCCELLI, POVERA PATRIA, PROSPETTIVA NEVSKI, CENTRO DI GRAVITA’ PERMANENTE, CUCCURUCUCU, BANDIERA BIANCA, INSIEME A TE NON CI STO PIU’, L’ERA DEL CINGHIALE BIANCO

Scrivi un commento da Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.