Il Kiwanis festeggia il One Day

Sabato 23 ottobre il Kiwanis International Italia-San Marino ha festeggiato il One Day, un appuntamento tradizionale nell’ambito delle attività kiwaniane. All’interno della Divisione 4 Sicilia Sud Ovest, i club di Sciacca Terme, Menfi, Sciacca Monte Kronio e Sambuca di Sicilia, hanno esposto le bandiere del Kiwanis International sui balconi dei palazzi delle rispettive città per l’intera giornata di sabato 23 ottobre.

Grande sinergia fra la famiglia kiwaniana e i sindaci delle città interessate, i primi cittadini Francesca Valenti di Sciacca, Marilena Mauceri di Menfi e Leo Ciaccio di Sambuca di Sicilia, hanno mostrato grande sensibilità istituzionale ricevendo anche le delegazioni kiwaniane all’interno delle rispettive case comunali. Una giornata feconda di spunti e grande interesse, dove i presidenti Rosanna Dubbolino per Sciacca Terme, Nino Moschitta per Menfi, Antonino Pisano per Sciacca Monte Kronio, Liborio Montalbano per Sambuca di Sicilia, accompagnati dal luogotenente governatore Giuseppe Mauceri e una delegazione di officers e soci, hanno evidenziato il ruolo del Kiwanis, presidio di valori etici a tutela e salvaguardia principalmente dei bambini che rappresentano il cuore pulsante delle attività dei vari club.

Il club di Santa Margherita Belice, pesantemente colpito dalla prematura scomparsa del socio fondatore, Giuseppe Gallucci, in senso di grande rispetto nei riguardi dello stesso e dell’intera famiglia non ha partecipato all’evento. A tal proposito, durante la visita presso il Comune di Sciacca, è stato ricordato il socio Gallucci ad una settimana dalla sua scomparsa. Il sindaco, Francesca Valenti ha espresso “un sentito ringraziamento a nome della famiglia e personale alla Presidente del club Sciacca Terme e a tutti gli amici kiwaniani che hanno voluto ricordare,in occasione del Kiwanis ONE Day, la prematura ed improvvisa scomparsa del cugino,Giuseppe Gallucci.” Il primo cittadino ha concluso affermando che “la vicinanza e l’affetto dimostrati sostengono la famiglia in questo momento di immenso dolore”.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.