Salemi: dopo 2 anni chiude il Museo del Paesaggio

<strong>Salemi</strong>: dopo 2 anni chiude il Museo del Paesaggio
Museo del Paesaggio

Il Museo del Paesaggio, brillante idea maturata, dal paladino dell’arte, Vittorio Sgarbi durante la visita a Salemi del Capo dello Stato, quando proprio nella cittadina siciliana Napolitano inaugurò la mostra del FAI (Fondo Ambiente Italiano) «Paesaggi d’Italia», chiude.

A due anni dalla sua nascita , il museo infatti è sorto nel luglio del 2010, questo simbolo forte che cercava di sensibilizzare i cittadini sulla necessità della tutela del patrimonio paesaggistico viene meno.

Questa brutta notizia è stata appresa in malo modo da Ilaria Borletti Buitoni, Presidente del Fai – Fondo Ambiente Italiano che in una nota ha dichiarato: «Sono profondamente colpita e amareggiata per l’improvvisa chiusura del Museo del Paesaggio a Salemi». «Il Museo del Paesaggio era una testimonianza preziosa volta a celebrare la centralità del paesaggio italiano nell’identità del nostro Paese e a diffondere la paesaggistica come risultante dell’incontro tra l’ambiente naturale e l’elemento apportato dall’uomo». 


Alfonso Fiumarella

Scrivi un commento da Facebook

3 Risposte per Salemi: dopo 2 anni chiude il Museo del Paesaggio

  1. Questa è una notizia completamente  falsa diffusa per motivi pretestuosi. Il cosiddetto Museo del Paesaggio fu smantellato quando ancora Sgarbi era sindaco di Salemi. Ci sono atti che lo testimoniano. La signora Ilaria Borletti Buitoni è stata disinformata e quando ha appreso la verità si è rammaricata. L’autore di questo articolo può verificare telefonando al prefetto Falco che che presiede la Commissione che gestisce attualmente il Comune di Salemi…..Un consiglio. Quando scrivete notizie messe in giro da Sgarbi, verificate sempre l’attendibilità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.