Caltagirone. AAA Vendesi carro funebre del Comune

<strong>Caltagirone</strong>. AAA Vendesi carro funebre del Comune
Comune di Caltagirone

No, non è uno scherzo, in questo periodo di crisi che sta colpendo tutti e soprattutto gli enti comunali, anche questo è possibile. Succede al Comune di Caltagirone (CT), infatti, di prendere la decisione per fare cassa di vendere l’automezzo che ha trasportato centinaia di concittadini nel loro ultimo viaggio verso il cimitero. Ancora non si è definita la base d’asta per il carro funebre e anche per gli altri automezzi comunali di cui l’amministrazione comunale vuole disfarsi.

Così, i tagli delineati da Monti con la spending review si è abbattuta pure  sul famoso comune della ceramica: «Le casse comunali – spiega l’assessore all’Autoparco Simone Monforte – avranno così un beneficio non solo e non tanto dal ricavato della vendita, ma anche dal fatto che su di essi non saranno pagati più né il bollo, né l’assicurazione, né la revisione, e non sarà più effettuata la manutenzione ordinaria. Un risparmio ancora non quantificabile con precisione, ma che ammonta sicuramente ad alcune decine di migliaia di euro».

Oltre all’assessore all’Autoparco Simone Monforte, è d’accordo anche il Sindaco di Caltagirone, Nicola Bonanno che ha dichiarato: «La dismissione di questi veicoli è una scelta di buon senso, che s’inquadra nell’avviata azione di revisione della spesa anche in relazione alle disposizioni della legge finanziaria sulla riduzione del parco macchine degli enti pubblici»

Tagli, tagli e tagli.. questo sembra il life motive di ogni amministrazione comunale e poi oltre i tagli, le vendite di beni più o meno impensabili, poi gli aumenti degli addizionali comunali per Imu, Irpef, ecc.. e l’aria? L’aria ancora no, ma stanno provvedendo per farla pagare! Ogni cosa al suo tempo.

 

Alfonso Fiumarella – Fonte: Italpress

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.