Impresa della siciliana, Lucia Asero, nella gara a Roma

<strong>Impresa della siciliana</strong>, Lucia Asero, nella gara a Roma
L’impresa a Roma della siciliana Lucia Asero

La granfondo Campagnolo di ciclismo ha visto domenica Roma invasa da oltre 5000 ciclisti arrivati da tutta l’Italia per cimentarsi sulla distanza dei 210 km della granfondo e i 95 km della mediofondo. E c’è stata tanta gloria anche per una siciliana, Lucia Asero, ciclista di Giarre che corre per il Gs Città di Misterbianco di Natale Scuderi.

L’architetto di Giarre, classe 1972, 40 anni il prossimo novembre, ha corso e vinto la prestigiosa mediofondo di 95 km con i migliaia di amatori e grandi campioni, come Alex Zanardi e Fabrizio Macchi, il c. t. della nazionale italiana di ciclismo Paolo Bettini, il campionissimo Miguel Indurain, Antonio Rossi e Jury Chechi e in corsa anche il presidente Fci Renato Di Rocco.

La siciliana ha vinto la prestigiosa Granfondo Campagnolo di Roma lasciando tutte le avversarie a debita distanza.

Speriamo che la vittoria di Lucia Asero possa servire per aprire nuovi orizzonti e il ciclismo siciliano possa avere un futuro migliore, Senza fare “emigrare” i migliori in altre regioni.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.