Miss Italia: Giusy Buscemi a scuola di recitazione

<strong>Miss Italia</strong>: Giusy Buscemi a scuola di recitazione
Miss Italia 2012 Giusy Buscemi

Quaranta allievi divisi in due classi con diversi livelli di preparazione, maestri registi e di recitazione (improvvisazione, dizione, recitazione teatrale), corsi di una settimana al mese da novembre a maggio: questa è la Scuola di Cinema dell’Actor’s Planet – Luiss di Rosella Izzo, direttrice artistica, e Massimiliano Cardia, direttore organizzativo, nella quale ha fatto il suo ingresso Giusy Buscemi, Miss Italia, che frequenterà l’anno accademico 2102-2013 dopo aver superato la prova di selezione.

«Sto vivendo un’emozione fortissima perché ho pensato per anni a questo momento – ha spiegato la ragazza siciliana – . È un’occasione unica e, se sarò all’altezza, può rappresentare una svolta della mia vita. Non me la farò scappare, ma sulle mie possibilità di diventare attrice decideranno i maestri della Scuola che mi ha accolto. Sono consapevole della preparazione che occorre per andare avanti in questo campo, ma affronto volentieri ogni impegno e ogni sacrificio che mi verrà sottoposto. Essere entrata in un’istituzione così famosa per la sua serietà è un punto d’orgoglio di grande portata».

I maestri registi di Giusy Buscemi e degli altri giovani della Scuola sono Pupi Avati, Ricky Tognazzi, Rossella Izzo, Alberto Negrin, Federico Moccia, Fausto Brizzi, Leone Pompucci, mentre per le lezioni di recitazione gli ‘insegnanti’ hanno i nomi di Giorgio Albertazzi, Fioretta Mari e Marco Mattolini.

«Sono felice – ha detto Patrizia Mirigliani – che un’altra ragazza del mio Concorso abbia l’opportunità di mettersi alla prova per realizzare la sua aspirazione. E ciò avviene all’interno dell’Università Luiss Guido Carli che offre, come è noto, ogni garanzia. E’ una tappa importante che l’attuale Miss Italia merita per la sua volontà e per la sua buona predisposizione alla recitazione, come hanno riscontrato i docenti che l’hanno esaminata».

Un’altra miss che ha partecipato all’ultima edizione, Ludovica Frasca, napoletana, Miss Cinema Planter’s, si è iscritta al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma.

Miss Italia e questo mondo sono del resto legati a doppio filo da anni. I nomi delle “miss” Sofia Loren, Gina Lollobrigida, Lucia Bosè, Silvana Mangano, Silvana Pampanini, Eleonora Rossi Drago, Gianna Maria Canale, Stefania Sandrelli, Maria Grazia Cucinotta sono scolpiti nella storia del nostro Cinema, ma ancora oggi, nei film, nella fiction e nella soap opera, sulle scene teatrali, spiccano le ragazze che hanno fatto l’esperienza di Miss Italia: Anna Valle, Claudia Pandolfi, Caterina Murino, Christiane Filangieri, Linda Collini, Anna Safroncik, Martina Colombari, Denny Mendez, Francesca Chillemi e Miriam Leone. Proprio i nomi di queste ultime due, siciliane come lei, sono di buon auspicio per la detentrice del titolo.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.