Palermo-Siena, la sfida per la salvezza finisce 0-0 ed a vincere è stata solo la noia

<strong>Palermo-Siena</strong>, la sfida per la salvezza finisce 0-0 ed a vincere è stata solo la noia
Palermo – Siena

Ci si sarebbe aspettato di più da uno scontro salvezza. E invece al Franchi è venuto fuori un pareggio, 0-0, bruttissimo nel primo tempo e solo un po’ più gradevole nella ripresa. Ma quanti errori da entrambe le parti. Giocando così – e sbagliando così – sarà difficile far punti.

Alla fine dei 90’ la squadra di Gasperini può recriminare. Sia perché costruisce di più, sia perché spreca sottoporta, sia infine perché ci potrebbe stare un rigore per spinta in area di Paci su Donati nel finale di gara. Ma i siciliani devono anche fare mea culpa, bisogna essere più cinici.

La partita del Franchi è stata per il Palermo la prima di tre match a difficoltà progressiva nel giro di otto giorni: martedì arriverà al Barbera il Milan, poi domenica 4 novembre i rosa faranno visita alla Roma.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.