Vaccini antinfluenzali: verso rimozione stop a prodotti Novartis

<strong>Vaccini antinfluenzali</strong>: verso rimozione stop a prodotti Novartis
L’Aifa: «Nei prossimi giorni saranno indicati i numeri di lotto dei vaccini utilizzabili in sicurezza».

L’Agenzia italiana del farmaco ha spiegato che stanno proseguendo gli accertamenti sui prodotti. “Qualora diano esito favorevole, nei prossimi giorni, saranno indicati i numeri di lotto dei vaccini utilizzabili in sicurezza”.

“E’ possibile assumere un atteggiamento cautamente positivo riguardo alla possibilità di rimozione, limitatamente ad alcuni lotti, del divieto di utilizzo adottato in via precauzionale nei confronti dei vaccini antinfluenzali prodotti dalla Novartis V&D”. E’ quanto afferma l’Agenzia italiana del Farmaco (Aifa) in una nota di aggiornamento sulla vicenda che ha visto il blocco di numerosi dosi di vaccini Novartis.

Gli accertamenti stanno comunque proseguendo e, spiega l’Aifa, “qualora gli approfondimenti previsti diano esito favorevole, nei prossimi giorni, saranno indicati i numeri di lotto dei vaccini utilizzabili in sicurezza nell’ambito della campagna vaccinale, man mano che le verifiche su di essi ne avranno confermato l’assenza di rischi”.

L’Aifa ribadisce infine che “tutti i vaccini disponibili per la campagna antinfluenzale in corso rispettano i requisiti di qualità, sicurezza ed efficacia” e che “al momento non sono presenti criticità relative alla disponibilità degli stessi come già evidenziato dal Ministero della Salute”.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.