Palermo. Matteo Renzi: Bersani propone “usato-sicuro”

<strong>Palermo</strong>. Matteo Renzi: Bersani propone “usato-sicuro”
Matteo Renzi autografa un libro durante durante il tour per le primarie del Pd in Sicilia

”Il 25 novembre si fronteggiano due diverse idee di futuro, quella dell’usato-sicuro di Bersani che vuole andare avanti senza scossoni, e quella nostra del cambiamento radicale che implica azzardi”.

Lo ha detto a Palermo, il sindaco di Firenze Matteo Renzi.

”Non possiamo lasciare il paese a chi e’ stato sulla scena politica negli ultimi 20 anni – ha aggiunto – Chi ha governato fino a oggi non ci puo’ fare uscire dalla crisi, l’Italia del domani non puo’ stare in mano a un tecnocrate o a un fondo estero”.

Scrivi un commento da Facebook

One Response to "Palermo. Matteo Renzi: Bersani propone “usato-sicuro”"

  1. Tempi e Terre   lunedì 5 Nov 2012 at 18:21

    Si e’ chiuso questa mattina a Palermo il tour che ha visto Matteo Renzi, candidato alle primarie del centrosinistra, attraversare l’Italia per ascoltare i cittadini e presentare personalmente a tutti il suo programma. Dal 13 settembre, data in cui Renzi ha iniziato da Verona la campagna per le primarie, sono state visitate dal candidato tutte le regioni, con tappe nelle 108 province. Con il suo camper sono stati percorsi 19606 chilometri che sono serviti ad incontrare circa 220mila persone.

    Sono inoltre 2mila i comitati di sostegno alla candidatura di Matteo Renzi nati in tutta Italia (e anche all’estero) in questo mese e mezzo di campagna elettorale, comitati che hanno visto circa 38.500 persone iscritte e direttamente impegnate per la campagna del candidato del Pd.

    “La straordinaria partecipazione dei cittadini a tutti gli appuntamenti che Matteo Renzi ha avuto nelle citta’ italiane si aggiunge all’interesse sempre crescente dei contatti sul sito http://www.matteorenzi.it (dove oltre al programma, si possono conoscere tutti gli appuntamenti del candidato alle primarie): il sito ha infatti avuto dall’inizio della campagna 409.473 visitatori unici per un totale di 2.235.862 pagine visualizzate”, si legge in un comunicato.

    Rispondi

Lascia una risposta

Your email address will not be published.