Autotrasporto. Sciopero Sicilia e Calabria dal 24 al 28 novembre

<strong>Autotrasporto</strong>. Sciopero Sicilia e Calabria dal 24 al 28 novembre

L’Aias, l’Associazione imprese autotrasportatori siciliani e l’Associazione imprese trasportatori calabresi (Aitc) hanno proclamato uno sciopero dal 24 al 28 novembre prossimi.

Sciopero Autotrasporto
Sicilia e Calabria dal 24 al 28 novembre

Si rischia cosi’ un blocco del traffico merci nelle due regioni.

L’astensione del lavoro e’ annunciata dal presidente dell’Aias, Giuseppe Richichi, spiegando di avere “proclamato il fermo dei servizi di autotrasporti merci” visto che “sulle questione sollevate” dai ‘padroncini’ “non sono stati trovati spiragli di dialogo con alcun organo Istituzionale”.

Come piu’ volte ribadito le problematiche del settore, unite alle difficolta’ economiche generali, hanno generato il crac delle nostre attivita’, costringendo oltre 15mila imprese alla chiusura o un indebitamento che si protrarra’ talmente a lungo da essere lasciato in ‘eredita” anche alle prossime generazioni.

 

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.