Agrigento. Ordinanza del Sindaco Marco Zambuto per emergenza rifiuti

<strong>Agrigento</strong>. Ordinanza del Sindaco Marco Zambuto per emergenza rifiuti
Marco Zambuto
Sindaco di Agrigento

E’ allarme rifiuti nell’agrigentino, Marco Zambuto Sindaco della città dei Templi vara un’ordinanza per fronteggiare la grave crisi igenico-sanitaria.

Il sindaco ha deciso di sospendere le lezioni scolastiche a causa dell’emergenza rifiuti scoppiata in citta’ per il perdurare dello sciopero degli operatori ecologici.

I netturbini di Agrigento e degli altri 18 Comuni dell’Ato Gesa Ag2, per il terzo giorno consecutivo, stanno arbitrariamente scioperando perche’ non ricevono ormai da alcuni mesi gli stipendi.

Lunedì’ e martedì’ invece l’interruzione del servizio di raccolta dei rifiuti era stato concordato. Molte strade dei comuni sono sommerse dai rifiuti.

Ordinanza del sindaco di Agrigento Marco Zambuto

Il Sindaco di Agrigento, premesso che perdura la situazione di astensione arbitraria dal lavoro degli operatori ecologici che peraltro ha già determinato l’emissione di ordinanze sindacali finalizzate alla sospensione dello svolgimento dei mercati settimanali,rilevato che detta situazione provoca un grave inconveniente igienico-sanitario e costituisce pericolo per la salute pubblica, per come, tra l’altro, evidenziato dal Dipartimento di prevenzione dell’Azienda sanitaria provinciale,considerato che anche gli ingressi degli edifici scolastici presentano la presenza di rilevanti cumuli di rifiuti solidi, mettendo a rischio la salute degli studenti obbligati ad attraversare a piedi dette aree,rilevato che per i prossimi giorni si profilano soluzioni alla richiamata situazione,visto l’art. 50, comma 5, del testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali, approvato con decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, che prevede che, in caso di emergenze sanitarie o di igiene pubblica a carattere esclusivamente locale le ordinanze contingibili ed urgenti sono adottate dal sindaco quale rappresentante della comunità locale,ritenuto di dover provvedere nel merito per motivi di carattere igienico-sanitario e valutata l‘urgenza al fine di garantire la salvaguardia della salute e dell’incolumità dei cittadini, specialmente quelli più giovani,ha ordinato la sospensione delle lezioni in tutte le scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio del comune di Agrigento, per il giorno di sabato 10 novembre 2012, riservandosi di emettere ulteriori analoghi provvedimenti se dovesse perdurare la situazione che determina l’emissione della presente ordinanza.

Gli agenti della Polizia Municipale e la Forza Pubblica vigileranno sull’esecuzione dell’ordinanza sindacale.

 

Scrivi un commento da Facebook

One Response to "Agrigento. Ordinanza del Sindaco Marco Zambuto per emergenza rifiuti"

  1. Tempi e Terre   sabato 10 Nov 2012 at 17:12

    Gli operatori ecologici di Agrigento e degli altri 18 Comuni dell’Ato Gesa Ag2 hanno ripreso la raccolta dei rifiuti dopo dieci giorni di sciopero. La discarica di Siculiana, gestita dalla ditta Catanzaro, rimarra’ aperta almeno fino alle 16,30 per consentire i maggiori conferimenti possibili da parte degli autocompattatori. La decisione e’ stata presa in seguito alla precettazione dei netturbini che rischiavano una denuncia penale e il conseguente licenziamento.
    Fonte Ansa

    Rispondi

Lascia una risposta

Your email address will not be published.