Provincia di Agrigento, dal 2008 ad oggi nominati 42 assessori

<strong>Provincia di Agrigento</strong>, dal 2008 ad oggi nominati 42 assessori

Last updated on Marzo 12th, 2013 at 07:33 pm

“Un assessore al mese toglie la crisi politica di torno”.

Il proverbio, simpaticamente riadattato, rappresenta nei migliori dei modi la tragica situazione politica della Provincia Regionale di Agrigento.  Sono 42, infatti, gli assessori nominati dal presidente della Provincia, Eugenio D’Orsi, dal mese di luglio del 2008 ad oggi. Una media altissima, un assessore al mese.

Presidente della Provincia Eugenio D’orsi

Ecco tutti gli assessori che si sono succeduti nell’amministrazione di Eugenio D’Orsi: Luigi Argento, Giuseppe Arnone, Giovanni Barbera, Gaetano Cani, Settimio Cantone, Stefano Castellino, Giuseppe Ciulla, Sergio Indelicato, Pietro Macedonio, Carmelo Pace, Mariano Ragusa, Luca Cristian Salvato, Salvatore Tuzzolino, Paolo Ferrara, Calogero Volpe, Vincenzo Giambrone, Nino Bosco, Luigi Gentile, Giovanni Catania, Tullio Lanza, Domenico Alaimo, Katea Ferrara, Paolo Felice, Calogero Crapanzano, Giuseppe Pasciuta, Nicoletta Marchese, Maria Teresa La Marca, Antonio Limblici, Domenico Lombardo, Domenico Contino, Paolo Ferrara e Pino Montana.

La squadra di assessori attualmente in carica è composta da: Pietro Marchetta (Bilancio, Edilizia e Gestione patrimoniale); Alfonso Montana, assessore alla viabilità. Ed ancora da Salvatore Tannorella (Politiche del lavoro e Pari opportunità), Angelo Biondi (Turismo, Aeroporto e Politiche comunitarie). Adriano Varisano (Tutela del consumatore e delle minoranze); Vito Terrana (Lavori pubblici); Francescochristian Schembri (Territorio e ambiente) Pietro Giglione, assessore per le Attività produttive, e l’ultimo entrato Pasquale Mazza, ancora senza delega.

Dopo le dimissioni di Montana e Ferrara sono quindi 9 gli assessori in carica.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.