ePart, il Social Network dei cittadini che Partecipano

<strong>ePart</strong>, il Social Network dei cittadini che Partecipano

I social network non sono solo uno strumento ludico-ricreativo. Nella pletora di community spuntate sul Web, ce ne sono tante che si propongono di rendere la vita più semplice agli internauti. Tra queste, alcune tentano di dare voce ai cittadini. Piattaforme su cui segnalare disservizi, problemi di viabilità, situazioni di degrado. Che rischiano però di diventare un ricettacolo di lamentele che non otterranno mai risposta.

ePart – Servizio online che consente di interagire con la Pubblica amministrazione e contribuire alla riqualificazione della città.

Per tentare di dare una possibilità concreta di contribuire al miglioramento di strutture e servizi del proprio Comune, facendo diventare ogni segnalazione un pungolo, è stata pensato ePart. it, il “Social Network dei Cittadini che Partecipano”.

ePart è un servizio online che permette ai cittadini di interagire attraverso un social network con la Pubblica amministrazione e contribuire attivamente alla riqualificazione della propria città.

Il social network è stato concepito e sviluppato per i Comuni, per consentire la gestione, lo smistamento ed il monitoraggio delle segnalazioni e delle procedure di intervento sulle segnalazioni dei cittadini. e-Part è una declinazione della democrazia partecipativa nell’ambito delle soluzioni di e-government 2.0 e l’Agenzia per l’innovazione presso la presidenza del Consiglio dei ministri l’ha inclusa fra i progetti che meglio testimoniano la capacità delle aziende italiane di essere all’avanguardia nelle tecnologie e nell’innovazione.

Tanti più enti locali decideranno di utilizzare questo strumento, tanto più i cittadini potranno concretamente collaborare alla gestione della “cosa pubblica”.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.