Il Comune di Menfi è sempre più “green”. Un contributo di 325 mila euro avvia l’Ente verso l’autosufficienza energetica

<strong>Il Comune di Menfi</strong> è sempre più “green”. Un contributo di 325 mila euro avvia l’Ente verso l’autosufficienza energetica

Il Comune di Menfi è sempre più “green”. Dopo il finanziamento di 3 milioni di euro per la pista ciclabile (Porto Palo di Menfi – Sciacca), dopo vari progetti finanziati per un importo di più di 12 milioni di euro e dopo l’ultimo progetto finanziato dal ministero dell’ambiente, presentato alcuni giorni fà, l’Ente si appresta a compiere un altro passo importante verso il rispetto dell’ambiente. Il Comune rientra infatti nella graduatoria relativa alla Categoria di spesa n. 39 (Energie rinnovabili: eolica).

Ass. Ignazio Napoli

Con il D.D.G. n.2110 del 09/12/2009 – pubblicato sulla G.U.R.S n.11 del 05/03/2010 – l’assessorato regionale dell’Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità ha approvato la concessione delle agevolazioni agli Enti locali ed altri Soggetti pubblici previsit dalle Leggi, in attuazione del P.O. FESR 2007/2013. Asse 2, obiettivo specifico 2.1, obiettivo operativo 2.1.1.2. ed 2.1.2.1., azioni di sostegno alla produzione pubblica di energia da fonti rinnovabili, all’incremento dell’efficienza energetica e alla riduzione delle emissioni climalteranti (categorie di spesa n. 39, 40, 41, 42, 43) in sinergia con le azioni del PRSR e coerenti con il PEARS Sicilia.

Con il progetto presentato dall’Amministrazione Comunale, dal titolo “Progetto per la realizzazione di un campo eolico costituito da n.3 torri “microeoliche” da 20 Kwp, presso la sede dell’ex discarica R.S.U. sita in località Feudotto”, Menfi beneficierà quindi di un contributo di € 324.800,00.

La costituzione di queste 3 torri microeoliche consentirebbe all’Ente un risparmio energetico notevole sulla bolletta energetica. Si prevede, infatti, un risparmio annuale di circa 80mila euro, pari alle spese energetiche attualmente sostenute per l’erogazione del servizio idrico comunale.

Scrivi un commento da Facebook

4 Responses to "Il Comune di Menfi è sempre più “green”. Un contributo di 325 mila euro avvia l’Ente verso l’autosufficienza energetica"

  1. liborio   martedì 27 Nov 2012 at 19:12

    Menfi green con le antenne dei telefonini dentro il sito urbano e vicino alla Crisalide. ma cose da pazzi.

    Rispondi
  2. Giuseppe   martedì 27 Nov 2012 at 21:06

    Per intenderci, Lei è talmente “green” che non usa il wi-fi, non accende la radio, non usa telefoni cordless, non è proprietario nemmeno di una sim card (in Italia ne circolano 80 milioni) ?

    Si o No, non importa … perchè staimo parlando di un finanziamento europeo per la costituzione di mini pale eoliche …

    le antenne vicino casa non le vuole nessuno!

    Rispondi
  3. liborio   mercoledì 28 Nov 2012 at 09:59

    Per intenderci, non c’è alcun motivo di metterle dentro il sito urbano, si possono mettere fuori paese.

    Rispondi
  4. Francesco   mercoledì 28 Nov 2012 at 10:56

    Come quelle di palazzo Barbera, in Via Imbornone (pieno centro di Menfi), quelle antenne dei cellulari sembrano intoccabili. Provate ad immaginare quanto incassano gli inquilini?. Ma sapete chi vi abita?, più di un moralista ed anche qualche new green generation di fede grillina.

    DICIAMOLO CHIARAMENTE, STOP ALLE ANTENNE DEL PALAZZO BARBERA

    Rispondi

Lascia una risposta

Your email address will not be published.