Arte contemporanea: il 7 dicembre due appuntamenti a Palazzo Riso

<strong>Arte contemporanea</strong>: il 7 dicembre due appuntamenti a Palazzo Riso

Due appuntamenti con l’arte contemporanea il prossimo 7 dicembre al museo regionale di arte moderna e contemporanea di Palazzo Riso di Palermo.

Palazzo Riso

Alle 17 si svolgera’ una conversazione sui temi legati allo statuto dell’opera d’arte contemporanea, al concetto di immaterialita’ e al rapporto tra opera e spazio attraverso l’uso delle nuove tecnologie.

A discuterne saranno Francesco Andolina, direttore di Palazzo Riso; Valentina Tanni, curatrice ed esperta di New Media Art; Lorenzo Bruni, direttore della Fondazione Binnekant21 di Amsterdam; Davide Lacagnina, docente di Storia dell’Arte Contemporanea all’Accademia di Belle Arti di Palermo.

A moderare il dibattito sara’ Laura Barreca, curatrice ed esperta di New Media Art dell’Universita’ degli Studi di Palermo.

A seguire, sara’ presentata l’opera “Il mare non ha paese nemmeno lui, ed e’ di tutti quelli che lo stanno ad ascoltare” realizzata da “Studio ++”, collettivo nato nel 2006 a Firenze, formato dai siciliani Fabio Ciaravella, Umberto Daina e Vincenzo Fiore. La scritta, estrapolata da I Malavoglia di Giovanni Verga, campeggera’ in maniera virtuale a partire dal prossimo 7 dicembre sopra il portone d’ingresso del museo regionale di Arte Moderna e Contemporanea, in corso Vittorio Emanuele a Palermo.

L’installazione, che entrera’ a far parte della collezione permanente di Palazzo Riso, sara’ visibile solo attraverso un’applicazione per iphone. In pratica, bastera’ puntare il proprio telefonino sul “qcode” collocato sulla facciata del museo e la scritta apparira’ grazie alla tecnologia della Realta’ aumentata, una sovrapposizione tra elementi reali e virtuali.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.