Santa Margherita di Belice. Le fontane della città in stato di abbandono

<strong>Santa Margherita di Belice</strong>. Le fontane della città in stato di abbandono

Last updated on Ottobre 1st, 2012 at 04:37 pm

Fontana piazza Emanuela Loi

In stato di abbandono le fontane di piazza Emanuela Loi. Tutto il complesso era stato dedicato alla giovane poliziotta che faceva parte della scorta del magistrato Paolo Borsellino, il 19 luglio 1992, rimasta vittima con altri colleghi della strage di Via D’Amelio, a Palermo.

Le fontane a poco a poco si sono riempite di rifiuti vari. Bottiglie, sacchetti, lattine, cartoni, contenitori di pizze e quant’altro in sostituzione dell’acqua che alcuni anni fa zampillava in esse ed era il luogo preferito di tanti margheritesi. Ora, come lamentano in molti, soltanto sporcizia e degrado, che non fanno certamente onore al ricordo di Emanuela Loi.

La crescente mancanza di adeguate risorse economiche che affligge gli enti locali, a detta degli attuali amministratori, avrebbe impedito di riparare l’impianto idrico e di sostenere i costi relativi alla energia elettrica per il suo funzionamento. Secondo i cittadini invece, si sarebbe trattato di mancanza di sensibilità e di gusto per il bello, in quanto somme ben superiori a quelle necessarie a mantenere il decoro della piazza, sarebbero state impiegate in altri settori di scarsa importanza.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.