In Sicilia 219 mila aziende agricole, sono 13.6% di quelle nazionali

<strong>In Sicilia 219 mila aziende agricole</strong>, sono 13.6% di quelle nazionali

Le aziende agricole attive in Sicilia sono 219.677 e coprono il 13,6% del totale nazionale; la Superficie Aziendale Totale (SAT) e la Superficie Agricola Utilizzata (SAU) rappresentano rispettivamente il 9,1% e il 10,8% del dato nazionale.

Le aziende agricole attive in Sicilia sono 219.677

Sono alcuni dei dati contenuti nel VI Censimento generale dell’agricoltura in Sicilia dell’Istat. La dimensione media aziendale e’ cresciuta nell’ultimo decennio, passando da 3,7 ettari di SAU a 6,3 ettari nel 2010. La struttura giuridica prevalente e’ l’azienda individuale, che rappresenta il 94% dei casi. La struttura fondiaria e’ piu’ flessibile, con uno slittamento verso forme di superfici in affitto (anche se la struttura prevalente rimane ancora quella proprietaria, con il 76% dei casi).

La forza lavoro e’ costituita per la maggior parte da manodopera familiare (74%). L’11% della manodopera non familiare e’ straniera. Sei capi azienda su 10 hanno un livello di istruzione pari o inferiore alla terza media. Quattro aziende su cinque si orientano verso colture legnose agrarie mentre quasi la meta’ della SAU e’ destinata a seminativi.

Le aziende zootecniche crescono nel decennio (+6,3%) contrariamente alla tendenza nazionale (-41%). L’allevamento bovino e’ l’elemento trainante del settore, presente nel 60% delle aziende zootecniche. Il 3,6% delle aziende presenta superficie destinata a colture o allevamenti biologici, contro il 2,7% del totale nazionale.

La tipologia di impianto da fonti rinnovabili piu’ diffusa e’ quella solare (con una quota pari all’84% in Sicilia e all’80% in Italia). Le aziende irrigue si dimezzano rispetto al 2000 e il 45% della superficie irrigata e’ coltivata ad agrumi. (ITALPRESS)

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.