Vice Presidenza Ars. Terremoto nel PD, “quasi quasi” a sorpresa spunta un grillino dal cappello

<strong>Vice Presidenza Ars</strong>. Terremoto nel PD, “quasi quasi” a sorpresa spunta un grillino dal cappello

A sorpresa il grillino Antonio Venturino e’ stato eletto vicepresidente vicario dell’Assemblea regionale siciliana.

La mia inaspettata elezione a vicepresidente vicario dell’Assemblea regionale siciliana rappresenta una specie di terremoto, speriamo che non faccia danni… sono comunque felice, anzi felicemente preoccupato.

Antonio Venturino

Eletto anche Salvo Pogliese, vicepresidente dell’Ars con 29 voti. Il colpo di scena e’ arrivato durante la votazione, quando Venturino ha ottenuto 33 voti, 18 in piu’ dei 15 dei grillini.

Non ce l’ha fatta l’ex segretario regionale siciliano della Cgil, Mariella Maggio, che si e’ fermata a 26.

Naufraga quindi Mariella Maggio, candidata del Partito democratico ciò vuol dire che vi é stata la presenza di franchi tiratori in azione nella maggioranza: occhi puntati sui deputati di Crocetta e sui dissidenti del Pd.

Antonio Venturino é’ stato eletto ad Enna , nato a Piazza Armerina il 25 febbraio 1965, ha vissuto in Inghilterra insegnando Commedia dell’arte in diversi collegi e universita’

 

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.