L’ex assessore Mimmo Miceli si costituisce

L’ex assessore <strong>Mimmo Miceli si costituisce</strong>

Si è costituito nel carcere romano di Rebibbia Mimmo Miceli, l’ex assessore alla sanità del Comune di Palermo, condannato a sei anni e mezzo di carcere per concorso esterno in associazione mafiosa.

Mimmo Miceli

La Corte di Cassazione ha, infatti, confermato la pena inflittagli dalla Corte di appello, dopo l’annullamento e il rinvio della stessa Suprema Corte della precedente sentenza. Diventata definitiva la condanna, per Miceli – medico e pupillo politico dell’ex Governatore Totò Cuffaro – si sono aperte le porte del carcere. Era stato arrestato il 26 giugno 2003 dai carabinieri del Ros.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.