Pietro Grasso: il procuratore nazionale antimafia sarà in lista con il Partito Democratico

<strong>Pietro Grasso</strong>: il procuratore nazionale antimafia sarà in lista con il Partito Democratico

La richiesta avanzata da Grasso sarà esaminata dalla quarta commissione dell’organo di autogoverno della magistratura, che ha fissato una riunione straordinaria per la mattina del 7 gennaio.

In quella data saranno esaminate oltre alla richiesta di Grasso anche quelle di altri magistrati che, eventualmente, dovessero avanzare analoga istanza.

Il giorno stesso, alle 18, ci sarà un plenum straordinario per la ratifica. Il via libera a Grasso è scontato trattandosi solo di una formalizzazione dell’accoglimento della domanda

Procuratore nazionale antimafia Pietro Grasso

Il procuratore nazionale antimafia Pietro Grasso ha chiesto al Csm l’aspettativa per motivi elettorali.

L’ex procuratore di Palermo, che dovrebbe andare in pensione alla fine di febbraio, sarà in lista con il Partito democratico: domani terrà una conferenza stampa con Bersani.

La quarta commissione del Csm ha fissato una riunione straordinaria per la mattina del 7 gennaio per esaminare la richiesta di Grasso e di altri magistrati che, eventualmente, dovessero avanzare analoga istanza.

 

Scrivi un commento da Facebook

One Response to "Pietro Grasso: il procuratore nazionale antimafia sarà in lista con il Partito Democratico"

Lascia una risposta

Your email address will not be published.