Ircac Sicilia. Prorogati termini moratoria debiti cooperative

<strong>Ircac Sicilia</strong>. Prorogati termini moratoria debiti cooperative

Il commissario straordinario dell’Ircac, Antonio Carullo, ha deciso di prorogare al 31 gennaio 2013 il termine ultimo per la richiesta, da parte delle cooperative siciliane, della moratoria di un anno dei debiti contratti con l’Istituto.

La decisione e’ stata presa in considerazione della richiesta nelle scorse settimane avanzata dalle centrali cooperative e dopo avere accertato che il termine del 31 luglio, fissato dalla delibera della Giunta regionale del marzo 2012, non e’ una scadenza perentoria.

Antonio Carullo
Commissario straordinario dell’Ircac

Peraltro, anche altri enti regionali, come Crias e Irfis-Finsicilia, hanno deciso di riaprire i termini per la presentazione delle domande, in considerazione del perdurare della crisi economica che sta determinando una fortissima penalizzazione in termini di liquidita’ della piccole e medie imprese siciliane.

Ad oggi sono oltre 40 le cooperative che hanno fatto richiesta di moratoria dei debiti contratti con l’Ircac. Requisito fondamentale e’ quello di essere in regola con i pagamenti correnti: l’accettazione della richiesta di moratoria blocchera’ per un anno i pagamenti dovuti.

Le cooperative che rischiavano di restare escluse per avere presentato la richiesta oltre il termine del 31 luglio 2012 ora potranno godere dei benefici del provvedimento. fonte adnkronos

 

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.