Game Paradise. Crocetta cambia i manager della Sanità siciliana

<strong>Game Paradise</strong>. Crocetta cambia i manager della Sanità siciliana

Cambio al vertice delle Aziende sanitarie siciliane. Nella tarda serata di ieri la Giunta regionale presieduta da Rosario Crocetta, ha accolto le proposte di nomina avanzate dall’assessore alla Salute Lucia Borsellino, di alcuni Commissari Straordinari delle Aziende Sanitarie siciliane, in sostituzione dei precedenti nominati nella scorsa legislatura dall’ex Governatore Raffaele Lombardo.

assessore alla Salute
Lucia Borsellino

Una piccola ‘rivoluzione’ nella mappa della sanita’ siciliana. In particolare presso l’Asp di Caltanissetta andra’ Vittorio Virgilio, ex assessore della Giunta Stancanelli a Catania; al’Asp di Enna andra’ Giacomo Sampieri, da sempre vicino a Crocetta; all’Azienda Ospedaliera Villa Sofia Cervello di Palermo Giuseppe Termine, vicino all’ex assessore alla Salute della Sicilia Massimo Russo.

All’Azienda Ospedaliera Policlinico di Palermo andra’ Renato Li Donni, mentre l’Asp di Siracusa sara’ guidata da Vincenzo Di Geronimo, l’Azienda Cannizzaro di Catania da Paolo Cantaro, l’Azienda Ospedaliera Policlinico di Catania da Ignazio Tozzo, che subentrera’ a partire dalla scadenza del contratto dell’attuale Direttore.

Restano confermati gli attuali Commissari delle altre Aziende Sanitarie. “Queste nomine – fanno sapere dalla Regione – vengono fatte nelle more della nomina dei nuovi Direttori Generali che saranno effettuate a seguito della formazione dell’elenco, di cui all’avviso pubblico deliberato dalla Giunta Regionale nella deliberazione del 4 Dicembre del 2012”.

 

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.