Santa Margherita di Belice. Il 21 marzo la “Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie”

<strong>Santa Margherita di Belice</strong>. Il 21 marzo la “Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie”

Last updated on Ottobre 2nd, 2012 at 11:48 am

Associazione Libera

Si svolgerà anche a Santa Margherita di Belice, il 21 marzo, la diciassettesima edizione della “Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie”, promossa dall’associazione Libera in collaborazione con l’Istituto Comprensivo G. Tomasi di Lampedusa.

L’iniziativa è tesa a ricordare tutte le vittime innocenti delle mafie. In particolare a promuovere l’iniziativa è il presidio “Libera Paolo e Giuseppe Borsellino di Santa Margherita e Montevago”, che in sinergia con le istituzioni scolatische locali, vedrà gli studenti leggere l’infinito elenco delle vittime innocenti di mafia. A scandire i nomi delle 789 vittime (tante quante risultano al 21 marzo 2011) saranno gli stessi alunni della scuola Tomasi di Lampedusa. “Con la speranza che il 21 marzo non sia solo il risveglio della natura ma, attraverso il ricordo delle vittime innocenti, sia anche il risveglio delle coscienze affinchè tutti insieme si riesca a sconfiggere la piaga delle mafie” è quanto evidenzia Antonella Borsellino, referente di Libera ma anche familiare di vittime innocenti di mafia. La Borsellino il 17 sarà alla manifestazione nazionale, che quest’anno si svolge a Genova.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.